“Gli astri e l’amore” a Lecce

44

Appuntamento per sabato 29 aprile

logo comune LecceLECCE – Anche la Scienza più moderna – la fisica quantistica – si sta lentamente ma inesorabilmente ricredendo: l’intima connessione dell’essere umano con il resto del cosmo non è solo fantasia degli antichi osservatori del cielo, ma una precisa realtà che gli astronomi/astrologi del passato avevano intuito e che solo oggi, agli occhi di una Scienza più aperta alle sollecitazioni spirituali dell’esistenza, torna prepotentemente alla ribalta.

Perché le stelle, sì, accompagnano ogni momento e ogni settore della vita dell’uomo: anche e soprattutto il sentimento, quindi. Come fare dunque tesoro di questa loro presenza?

“Gli astri e l’amore: istruzioni per l’uso”è il tema del laboratorio di astrologia a partecipazione gratuita organizzato dall’associazione Kosmos e dalla delegazione del Centro Italiano Discipline Astrologiche di Lecce (www.cida.net) sabato 29 aprile a Palazzo Turrisi, nell’ambito della rassegna Itinerario rosa del Comune di Lecce.

Dalle 10.30 alle 17.30 si parlerà di“Come riconoscere i pianeti dell’amore e il significato simbolico del loro glifo”, “Le nudità dei miti”, “La passione di Marte e la scelta di Venere nel tema natale”, “La Luna e i bisogni affettivi”, “Sfera emotiva e razionale”, “La comparazione di coppia” (si rilascia attestato di partecipazione: l’iscrizione è obbligatoria al numero 389.1836553). Dalle 18.30 alle 20, invece, si terrà la conferenza. “Quando le stelle possono aiutare eros e sentimenti”, sempre a cura del gruppo di studio Kosmos/CIDA diretto da Iuly Ferrari.