Giornata conclusiva di Agorà Design a Martano

6

agorà design - laboratori

Appuntamento per domenica 3 ottobre

MARTANO (LE) – Domenica 3 ottobre nel Palazzo Baronale di Martano si conclude Agorà Design, festival biennale dedicato al design, all’innovazione e alla biodiversità progettuale, ideato e organizzato dall’omonima associazione culturale diretta da Lucia Rescio e supportato da Sprech in collaborazione con altre realtà pubbliche e private. Dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 21 gli spazi interni ed esterni del Palazzo accoglieranno i circa 100 progetti, tra prototipi e tavole, delle due sezioni Agorà Living (dedicata agli arredi per interni) e Agorà Garden (riservata all’outdoor e in particolare alle strutture tessili e agli arredi per esterni), realizzati da giovani designer e architetti provenienti da tutta Italia sul tema “L’attimo del progetto. Visioni romantiche e narrazioni del profondo legame tra progettista e progetto”, ovvero la scintilla che dall’idea porta al progetto.

Alle 10 nel Cortile del Palazzo la giuria, formata da Ludovica e Roberto Palomba, fondatori dello studio milanese Palomba Serafini Associati, Francesco Zurlo, Kiasmo e Gianpiero Alfarano, assegnerà i premi Living e Garden per i professionisti, il premio Studenti Living e la menzione speciale per la reinterpretazione del Legno d’ulivo, iniziativa che nasce dal forte legame che lega Agorà Design al Salento. Utilizzare il legno degli ulivi eradicati per progetti d’arredo e di design è l’occasione per dare nuova vita alle piante colpite dalla Xylella. Un’idea, quell’Eureka che è il tema di questa nuova edizione del festival, può trasformare qualcosa che era considerato perduto in un oggetto completamente nuovo. In palio premi in denaro e la possibilità di trasformare un’idea in un prototipo, che sarà distribuito in tutto il mondo grazie al supporto di Sprech. Un premio speciale, inoltre, sarà assegnato da MAXXI – Interior Design. I premi sono realizzati da Sprech su disegno di Tony Manta.

Agorà Design è una manifestazione sostenuta da Sprech, in partenariato con ADI – Associazione per il disegno industriale, Ordine degli Architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori di Lecce, Consiglio nazionale e Ordine degli Ingegneri di Lecce, Ordine dei giornalisti della Puglia, Università del Salento e Accademia Belle Arti di Lecce, Fondazione Inarcassa, Camera di Commercio – Lecce, Confartigianato – Lecce, CNA, Provincia di Lecce e Comune di Martano. Media Partner Domus, Outdoor, Interni, The Plan, ProfessioneArchitetto.it e Paysage Topscape. Con il supporto di MAXXI – Interior Design, Kiasmo, Alese, Pause, Fusion Paint Italia, Pimar, Precious Plastic Salento, Rosa del deserto, Xgraph, Kloris. L’evento è organizzato da Cooperativa Radio Salentina.