I giocatori della Fc Bari 1908 e l’assessora Bottalico in visita ai piccoli dell’ospedale Giovanni XXIII

52

L’iniziativa rientra in “Un giorno per la nostra città”

Bari calcioBARI – Torna “Un giorno per la nostra città”, l’iniziativa promossa dalla Lega di serie B di calcio che vede le squadre impegnate in iniziative sociali e di valorizzazione del territorio.

Per il quarto anno consecutivo calciatori, staff tecnici e dirigenza delle società di B per cinque giorni, uno al mese fino ad aprile, si dedicheranno ad attività legate alla promozione dell’inclusione sociale, dell’educazione civica e della tutela delle diversità sociali e culturali.

Il primo incontro, dal titolo “I bambini e il futuro, appuntamento tra sogni e bisogni”, si terrà domani, mercoledì 12 ottobre, a partire dalle ore 11, nell’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari, dove alcuni rappresentanti della FC Bari 1908, accompagnati dall’assessora al Welfare Francesca Bottalico, incontreranno i piccoli degenti della struttura ospedaliera.

Il progetto è realizzato in collaborazione con ANCI, Aic e Aiac.