Galileo Galilei debutta al Planetario di Bari con una messinscena multimediale

53

Appuntamento per domenica 15 gennaio alle ore 19

planetario_bariBARI – Un Galileo multimediale domenica 15 gennaio, ore 19, al Planetario di Bari, per recuperare il debutto saltato per causa neve. Con questo nuovo spettacolo di teatro-scienza “Galileo Galilei e il Segreto dell’Universo”, scritto da Gianluigi Belsito e Pierluigi Catizone, proseguono i viaggi tra le stelle del Planetario, spettacoli ricchi di suggestione ed effetti speciali che abbracciano letteralmente lo spettatore, già iniziati lo scorso anno con il Piccolo Principe e Perseo con le sue stelle cadenti. Questa volta tocca a un personaggio del passato che risulta di una modernità assoluta, il padre del pensiero scientifico moderno, colui che ha inventato il cosiddetto ‘metodo scientifico’. Ogni notte Galileo, con il suo nuovo cannone ottico, scruta il cielo stellato nel tentativo di dare valore scientifico alle sue teorie sulla rotazione della terra. E la cupola del Planetario si accende, dando supporto visivo ai concetti astronomici che sfiorano anche una personale filosofia di vita. Le
riflessioni di questo personaggio conducono gli spettatori in un percorso che certamente abbraccia le sue più famose invenzioni e scoperte ma soprattutto si apre ai principi della pensiero scientifico moderno. L’evento è indirizzato a un pubblico di bambini di età scolare e, naturalmente, a tutti gli adulti. Prenotazioni al 393.4356956 o tramite mail info@ilplanetariodibari.com