Francavilla Fontana, ecco i principali eventi dell’estate 2023

972

Previsti i concerti di Roberto Vecchioni, Tiromancino, Raf, Eugenio Finardi, Francavilla è Jazz e Festa Patronale

FRANCAVILLA FONTANA – “In poche settimane – spiega il Sindaco Antonello Denuzzoabbiamo preparato un cartellone ricco di suggestioni con nomi di primo piano della scena musicale. Avere sul palcoscenico di Piazza Giovanni XXIII artisti come Vecchioni, Finardi, Tiromancino, Raf e i migliori interpreti della scena jazz è fonte di orgoglio per ogni francavillese, oltre ad essere un prestigioso biglietto da visita per la Città.”

In primo piano, come ormai consuetudine, ci sono i concerti con ingresso gratuito in Piazza Giovanni XXIII. Quest’anno sotto la cupola più alta del Salento si esibiranno Roberto Vecchioni (23 luglio), Tiromancino (14 agosto), Eugenio Finardi (26 agosto) e Raf (15 settembre). Sempre sul fronte musicale, dal 5 al 10 settembre tornerà “Francavilla è jazz” con una edizione speciale in occasione del decennale.

“Artisti affermati, rassegne consolidate e Festa patronale. L’estate francavillese – prosegue l’Assessora allo spettacolo Numa Ammaturo – ha ormai raggiunto una sua precisa identità. Vi aspettiamo per vivere serate ricche di emozioni e, soprattutto, con ingresso gratuito.”

In via Chiariste, a due passi dalla Chiesta Sant’Alfonso de Liguori, torneranno le proiezioni di Cinema in strada con i film “Il ragazzo e la tigre” (21 luglio), “Superpets” (27 luglio), “Mummie” (3 agosto), “Il giorno più bello” (7 agosto), “La stranezza” (18 agosto).

Non mancheranno i libri con la rassegna “Lei non sa chi sono io” che quest’anno ospiterà a Castello Imperiali Massimo Nava con “Quella sera in galleria” (18 luglio), Angelo Lucarella con “DemOligarchisc. Padroni della democrazia ” (31 luglio), Lucia Tilde Ingrosso con “I Monteleone” (7 agosto), Angelo Roma con “L’attimo presente” (18 agosto), Sofia D’Alessandro con “No data no deal” (30 agosto) e Gianluca Budano con “Base, altezza e profondità” (18 settembre). La letteratura per ragazzi sarà al centro de “Le strade dei libri”. Prima della rassegna, in programma su via Roma dal 2 all’8 ottobre, sono attese due anteprime (22 luglio e 29 agosto).

Attenzione anche per i più piccoli con spettacoli di artisti di strada (30 luglio e 20 agosto) e due appuntamenti in fase di programmazione in collaborazione con l’Ambito Territoriale Br3.

A settembre torneranno gli appuntamenti sportivi con la V edizione di Imperial Run (17 settembre) e la XIII edizione di CorriFrancavilla (24 settembre). Quest’ultima competizione si svolgerà su un percorso omologato dalla FIDAL valido per i campionati regionali master km. 10.

“Per accrescere l’attrattività bisogna investire. Maggiori presenze sul territorio – conclude l’Assessore alle Attività Produttive e Turismo Carmine Sportillohanno effetti molto positivi sull’economia e, allo stesso tempo, sono una opportunità di crescita per i nostri concittadini. Dobbiamo credere nelle nostre potenzialità e investire sui talenti.”