Riecco la “Festa del Cioccolato di Lecce”

La kermesse si terrà dal 4 al 6 dicembre prossimi

manifesto festa del cioccolato lecceLECCE – Dal 4 al 6 dicembre è in programma a Lecce la seconda edizione della “Festa del Cioccolato di Lecce”.

Dopo il grande successo dello scorso anno, i Maestri cioccolatieri della Choco Amore, con il patrocinio del Comune di Lecce e grazie alla stretta collaborazione con il Cna di Lecce, tornano nel capoluogo salentino per offrire il meglio della propria produzione artigianale.
L’inaugurazione è fissata per venerdì 4 dicembre, alle ore 10, in piazza Sant’Oronzo, alla presenza dell’assessore alle Attività Produttive del Comune di Lecce, Luciano Battista, del presidente della Cna Lecce, Antonio Natale, del direttore della Cna Lecce, Marcello De Giorgi e di Guido Napoli della Craun&Crest, la società che ha organizzato l’evento.

Cioccolato per tutti i gusti, di tutti i colori e sapori, forme e preparazioni, ma rigorosamente artigianale; Infatti, il cioccolato “vero”, privo di conservanti ed additivi, difficile da trovare in commercio rappresenta è un toccasana per la nostra salute. Antidepressivo, Antiossidante, fa bene al cuore alla circolazione e fa anche dimagrire: proprio così, mangiare un piccolo quantitativo di cioccolato fondente la sera prima di andare a dormire aiuta a stimolare il metabolismo, contribuendo così a bruciare i grassi e dimagrire.

Numerose sono le ricette e le creazioni artistiche uniche al mondo presenti sui banchi degli espositori del “gusto” tutte rigorosamente in cioccolato, accessori moda e make up, strumenti tecnologici come iphone, ipad, personaggi di Walt Disney ed altri beniamini dei più piccoli come Peppa Pig fino ai tradizionali attrezzi dei mestieri. Come nella precedente edizione, la “Festa del Cioccolato di Lecce” si avvale della professionalità di Party Planet, maestri dell’intrattenimento per bambini che si occuperanno di colorare e colorire la bellissima piazza Sant’Oronzo con spettacoli, mascotte, giochi, laboratori didattici e tanto divertimento per chiunque voglia prendere parte. Inoltre, quest’anno, per il pubblico dei più piccoli ci sarà un’ulteriore grande novità, il Kamishibai, di origine giapponese, proposto al pubblico da “il Nano Gigante Animazioni”.