La Festa della Befana a Lecce in difesa dei bambini

99

E’ stato presentato oggi a Palazzo Carafa un evento itinerante all’insegna della solidarietà che coinvolge le città di Lecce e di Norcia e i comuni della Valle della Cupa.

LECCE – È in programma dal 2 all’8 gennaio 2017 l’evento “La Festa della Befana – Tutela dei diritti dei bambini, primi attori della pace fra i popoli”. L’evento nasce nei comuni della Valle della Cupa e si estende nell’area del Salento che ha fatto della tutela del territorio e della sua valorizzazione l’obiettivo principale.

Protagonisti saranno i bambini che, oltre ad essere destinatari dei regali e delle dolcezze portate dalla vecchina, risultano essere gli attori principali dei messaggi di pace e solidarietà internazionale fra le genti della terra.

L’obiettivo è quello di lanciare, inoltre, un messaggio forte anche in difesa dei diritti dei bambini. Lo sguardo si rivolge anche alla sofferenza dell’adolescenza in città con azioni concrete in favore dei degenti della divisione di Pediatria e di Oncologia Pediatrica dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce.

La Festa della Befana farà tappa anche nella città di Norcia, per cercare di alleviare il disagio vissuto dai bambini delle zone colpite dal terremoto dell’agosto 2016.

Giuseppe Spedicato

“Sognare, scrivere, incontrare: sono i tre verbi – spiega il parroco della chiesa Sacro Cuore di Gesù di Monteroni e ideatore del progetto “Casa della Befana” – che ‘coniugano’ un progetto partito un anno fa e che ha coinvolto le scuole del territorio salentino. La Festa della Befana si inserisce proprio in questo percorso”.

Paolo Perrone

“La presenza dei rappresentanti della Russia e del Venezuela dà un taglio internazionale ad una manifestazione che va al di là dell’aspetto squisitamente ludico per assicurare una valenza solidaristica in un momento di grande difficoltà attraversato da numerose famiglie salentine”.