Puglia News 24 https://www.puglianews24.eu quotidiano online, ultime notizie Puglia Thu, 06 Aug 2020 23:05:43 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.8 https://www.puglianews24.eu/wp-content/uploads/2016/10/cropped-Puglia-News-24-32x32.jpg Puglia News 24 https://www.puglianews24.eu 32 32 A Bisceglie va in scena il rock da camera https://www.puglianews24.eu/a-bisceglie-va-in-scena-il-rock-da-camera-44288.html Thu, 06 Aug 2020 23:05:43 +0000 https://www.puglianews24.eu/?p=44288 Sabato 8 agosto alle Vecchie Segherie Mastrototaro appuntamento imperdibile con “Chamber Rock” BISCEGLIE (BT) – “Chamber Rock”, ovvero rock da camera. E’ il titolo del grande appuntamento con musica e gastronomia in programma sabato 8 agosto, alle 20.30, alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie, in collaborazione con l’agenzia Apr di Trani. Protagonisti della serata due […]

L'articolo A Bisceglie va in scena il rock da camera sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
locandina

Sabato 8 agosto alle Vecchie Segherie Mastrototaro appuntamento imperdibile con “Chamber Rock”

BISCEGLIE (BT) – “Chamber Rock”, ovvero rock da camera. E’ il titolo del grande appuntamento con musica e gastronomia in programma sabato 8 agosto, alle 20.30, alle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie, in collaborazione con l’agenzia Apr di Trani. Protagonisti della serata due musicisti del territorio, Alfonso Mastrapasqua, al violino e alla chitarra elettrica, e Leo Binetti a piano e synth.

Chamber Rock è uno spettacolo di altissima qualità musicale: i temi melodici più “classici” del rock e del pop, con brani stilisticamente e universalmente conosciuti, vengono eseguiti con organico ridotto e strumentale, senza voce. Un progetto difficile, soprattutto per la realizzazione di quelle che non sono cover ma esecuzioni della struttura originale letta con questo organico minimo (Bohemian Rhapsody) oppure parafrasi vere e proprie dei temi (Paranoid Android). Un percorso che parte dai padri del brit rock melodico (Paul McCartney) passando per i Pink Floyd fino ai più recenti Radiohead e Muse, non dimenticando il fuoriclasse Freddy Mercury.

Alfonso Mastrapasqua è un polistrumentista di Trani, diplomato al Conservatorio in Composizione. Da violinista classico ha suonato alla Scala di Milano e nell’Orchestra Rai di Torino. Oggi è autore di diversi progetti musicali.

Leo Binetti è un pianista di Molfetta, diplomato al Conservatorio, con esperienza nel pop, nel rock, oltre che nel classico. Collabora con diverse orchestre del territorio e con artisti di fama nazionale.

L'articolo A Bisceglie va in scena il rock da camera sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
Confagricoltura Puglia ha incontrato i candidati alla presidenza della Regione https://www.puglianews24.eu/confagricoltura-puglia-ha-incontrato-i-candidati-alla-presidenza-della-regione-44285.html Thu, 06 Aug 2020 23:02:47 +0000 https://www.puglianews24.eu/?p=44285 Lazzàro: “Al centro dei colloqui lo sviluppo economico, il Psr e la Pac” BARI – Confagricoltura Puglia ha incontrato nei giorni scorsi una rappresentanza degli schieramenti politici impegnati nelle prossime elezioni regionali. “È stato con tutti un confronto produttivo e sereno sui temi dell’agricoltura e sullo sviluppo del territorio – ha detto a margine degli […]

L'articolo Confagricoltura Puglia ha incontrato i candidati alla presidenza della Regione sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
confagricoltura puglia incontra laricchia

Lazzàro: “Al centro dei colloqui lo sviluppo economico, il Psr e la Pac”

BARI – Confagricoltura Puglia ha incontrato nei giorni scorsi una rappresentanza degli schieramenti politici impegnati nelle prossime elezioni regionali. “È stato con tutti un confronto produttivo e sereno sui temi dell’agricoltura e sullo sviluppo del territorio – ha detto a margine degli incontri il presidente di Confagricoltura Puglia Luca Lazzàro – Per noi ascoltare tutte le parti, e rappresentare a tutti le emergenze del settore, è fondamentale. In questo momento storico, in cui l’economia è messa a serio rischio dalla crisi causata dal Covid, una buona maggioranza al governo della Puglia, e una opposizione critica ma costruttiva, possono fare la differenza“. “L’agricoltura – ha aggiunto – che va sostenuta maggiormente è quella su ampia scala che produce lavoro e benessere per l’imprenditore e per il territorio che ospita l’azienda. L’impresa agricola deve essere resa competitiva senza soldi a pioggia, che non servono a migliorare lo sviluppo, ma con interventi mirati e procedure snelle da parte della Regione“.

Il confronto ha visto la partecipazione anche del presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti e del direttore generale Francesco Postorino.

I vertici di Confagricoltura Puglia hanno incontrato nello specifico il candidato del centrodestra Raffaele Fitto, la candidata del M5S Antonella Laricchia e il presidente della Regione Michele Emiliano. Gli altri candidati saranno incontrati dopo la pausa estiva. I temi al centro degli incontri sono stati il futuro economico della Puglia, l’ambiente, il lavoro e le strategie per affrontare le emergenze. È emerso che il lavoro a basso costo non è una soluzione e che bisogna spingere sulle nuove tecnologie. Come è venuto a galla che per affrontare la profonda ferita inferta al territorio dalla Xylella fastidiosa si debba puntare sul monitoraggio per evitare ulteriori contagi e sulla ricostruzione.

Un momento importante durante gli incontri con i candidati alle prossime regionali è stato dedicato al Psr e alla Pac. “La Puglia – ha precisato Lazzàro durante i colloqui – è la prima regione agricola e dobbiamo tutelarla non solo con il Psr ma più in generale con la riforma della Politica agricola comune. Nello specifico, “Il dibattito sul futuro della Pac non può andare avanti senza tener conto di quello che è accaduto e sta accadendo per il covid, come se niente fosse avvenuto“.

L'articolo Confagricoltura Puglia ha incontrato i candidati alla presidenza della Regione sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
Puglia, estate disastrosa per l’agricoltura. La CIA “Stato di calamità” https://www.puglianews24.eu/puglia-estate-disastrosa-per-lagricoltura-la-cia-stato-di-calamita-44282.html Thu, 06 Aug 2020 22:58:57 +0000 https://www.puglianews24.eu/?p=44282 Interi campi di pomodoro finiti sott’acqua a marcire nell’Alto Tavoliere, olive a terra nel Gargano. Solo 24 ore prima era toccato a Terlizzi e Barletta subire l’ondata del maltempo. Gli episodi di Avetrana e Castellaneta, la riduzione della produttività e la crisi del reddito BARI – “In tutta la Puglia è un’estate disastrosa per l’agricoltura. […]

L'articolo Puglia, estate disastrosa per l’agricoltura. La CIA “Stato di calamità” sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
allagamento

Interi campi di pomodoro finiti sott’acqua a marcire nell’Alto Tavoliere, olive a terra nel Gargano. Solo 24 ore prima era toccato a Terlizzi e Barletta subire l’ondata del maltempo. Gli episodi di Avetrana e Castellaneta, la riduzione della produttività e la crisi del reddito

BARI – “In tutta la Puglia è un’estate disastrosa per l’agricoltura. Nelle ultime ore, grandine e nubifragi hanno distrutto intere piantagioni di pomodoro ad Apricena e in gran parte dell’Alto Tavoliere. Chiediamo alla Regione Puglia di verificare, anche attraverso le segnalazioni dei Comuni colpiti, la possibilità di proclamare lo Stato di Calamità naturale per attivare risorse aggiuntive in favore degli agricoltori che hanno perso il raccolto“.

E’ la CIA Agricoltori italiani della Puglia ad avanzare la richiesta alla Regione Puglia, per la proclamazione dello Stato di Calamità, e ai Comuni per supportare le verifiche che in queste ore i dirigenti dell’organizzazione stanno operando presso le aziende associate colpite duramente dai nubifragi. Ad Apricena, l’esondazione di un torrente ha fatto finire tutto sotto acqua e fango. Raccolti completamente andati perduti. Pomodori destinati a marcire e danni per migliaia di euro. Appena 24 ore prima, a Terlizzi, grandine, vento e pioggia battente hanno fatto cadere al suolo rami e olive. Prima ancora, il 25 luglio, era toccato ad Avetrana, Castellaneta e altri paesi del Tarantino fare la conta dei danni da grandine e nubifragi. Senza dimenticare quanto è successo nei primi giorni di luglio, con danni in tutta la Puglia, olive a terra, uva distrutta e pomodori ancora una volta finiti sott’acqua.

E’ un’estate disastrosa per gli agricoltori pugliesi. CIA-Agricoltori Italiani Puglia torna a chiedere che almeno gli aiuti promessi al comparto primario comincino realmente ad arrivare. Si accelerino i tempi, si faccia in modo che le promesse divengano realtà nel più breve tempo possibile. Per rialzarsi servono risposte rapide, certe, efficaci“.

Le immagini impressionanti dei campi allagati testimoniano la gravità della situazione. Ad Apricena, il video di un associato CIA mostra un trattore che si muove in mezzo a una vera e propria “laguna”. Danni anche ai vigneti “bombardati” dall’acqua, col rischio molto concreto di essere aggrediti nei prossimi giorni da fitopatologie funginee. CIA Capitanata, declinazione provinciale di CIA-Agricoltori Italiani Puglia, sta raccogliendo le segnalazioni e continuerà a monitorare la situazione anche nei prossimi giorni, quando si andrà a delineare l’entità effettiva dei danni. Ciò che è già certo, tuttavia, è che quelle piante che riescono a spuntare a malapena dalla massa di acqua e fango sono destinate a marcire assieme al pomodoro che era ormai quasi pronto a essere raccolto. Negli ultimi mesi, CIA Puglia ha rilevato una media di un episodio calamitoso ogni 20 giorni. Qualche giorno fa è toccato a Terlizzi. Prima ancora la grandine e le bombe d’acqua avevano messo a soqquadro un’ampia zona del Tarantino. Dal 2013, l’anno in cui la Xylella si è abbattuta come una piaga sull’olivicoltura del Salento, gli agricoltori stanno sopportando 7 anni di disastri. “Il problema, lo sappiamo, è quello drammatico dei cambiamenti climatici in atto, ma è anche vero che nessun provvedimento strutturale è stato assunto dai governi che si sono succeduti negli ultimi 10 anni per intervenire soprattutto sul sistema delle assicurazioni. CIA Puglia lo sostiene da almeno due lustri: occorre ampliare la possibilità di assicurarsi contro le calamità, è necessario rendere più sostenibili e accessibili le polizze anche alle piccole e medie imprese del comparto primario. I fenomeni climatici estremi, quest’anno, hanno già colpito ognuna delle 6 province pugliesi. Il ciclico ripetersi e alternarsi di gelate, siccità, grandinate e bombe d’acqua ha già causato decrementi dal 40 al 60% per il grano in tutto il nord della Puglia, dal Tavoliere alla Bat e ai campo del Barese. Nel Tarantino, così come in provincia di Brindisi, nel territorio di Lecce e in tutto il Salento, tra le scorse settimane e i mesi precedenti gli eventi calamitosi hanno causato danni a ortaggi, frutteti, agrumeti, vigneti e uliveti. La siccità, invece, ha avuto effetti negativi su tutto il territorio pugliese colpendo in particolare il settore zootecnico, con molti allevamenti costretti a spese suppletive per acquistare l’acqua necessaria alla cura del bestiame”.

L'articolo Puglia, estate disastrosa per l’agricoltura. La CIA “Stato di calamità” sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
Passeggiata archeologica a spasso nel tempo a Canosa https://www.puglianews24.eu/passeggiata-archeologica-a-spasso-nel-tempo-a-canosa-44279.html Thu, 06 Aug 2020 22:54:47 +0000 https://www.puglianews24.eu/?p=44279 CANOSA DI PUGLIA – Il nuovo tour del prossimo weekend, organizzato dalla Fondazione archeologica canosina, in collaborazione con la Tango Renato- servizi per l’archeologia ed il turismo e l’Associazione Amici dell’archeologia, rientrante nel cartellone “Le notti dell’Archeologia 2020”, propone una passeggiata nel tempo che va dal III secolo a.C. al XII secolo d.C. L’itinerario, che […]

L'articolo Passeggiata archeologica a spasso nel tempo a Canosa sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
canosa spasso nel tempo fondazione

CANOSA DI PUGLIA – Il nuovo tour del prossimo weekend, organizzato dalla Fondazione archeologica canosina, in collaborazione con la Tango Renato- servizi per l’archeologia ed il turismo e l’Associazione Amici dell’archeologia, rientrante nel cartellone “Le notti dell’Archeologia 2020”, propone una passeggiata nel tempo che va dal III secolo a.C. al XII secolo d.C.

L’itinerario, che sarà percorso nel giorno di sabato 8 agosto, alle ore 19.00, comprende monumenti e siti archeologici appartenenti a diversi periodi storici, in cui l’antica Kanysion, poi meglio conosciuta come Canusium, ha vissuto nella grandezza e nel fasto delle grandi civiltà dell’Apulia.

I turisti visiteranno l’ipogeo Scocchera B, d’epoca dauno-ellenistica, la Domus romana, d’età augustea, il Battistero di San Giovanni, del periodo paleocristiano e il Mausoleo di Boemondo, di epoca medievale.

Si potranno ripercorrere oltre duemila anni di storia durante il quale Canosa ha rivestito un ruolo determinante nella vita civile, nel campo economico e nel contesto religioso del territorio locale e limitrofo.

Per ogni informazione è possibile contattare il numero telefonico 3338856300 o visitare il sito internet www.canusium.it

L'articolo Passeggiata archeologica a spasso nel tempo a Canosa sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
La giovane cantante Mara apre il concerto di Francesca Michelin a Bitonto https://www.puglianews24.eu/la-giovane-cantante-mara-apre-il-concerto-di-francesca-michelin-a-bitonto-44276.html Thu, 06 Aug 2020 22:51:41 +0000 https://www.puglianews24.eu/?p=44276 BARI – Sarà la cantante di Corato Mara, ad aprire il concerto la tappa pugliese del tour estivo di Francesca Michelin, che si terrà nel Parco Balice a Bitonto (Ba) mercoledì 12 agosto, all’interno della III edizione del “Luce Music Festival – Approdi musicali”, realizzato con il contributo della Regione Puglia, in collaborazione con il […]

L'articolo La giovane cantante Mara apre il concerto di Francesca Michelin a Bitonto sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
mara live

BARI – Sarà la cantante di Corato Mara, ad aprire il concerto la tappa pugliese del tour estivo di Francesca Michelin, che si terrà nel Parco Balice a Bitonto (Ba) mercoledì 12 agosto, all’interno della III edizione del “Luce Music Festival – Approdi musicali”, realizzato con il contributo della Regione Puglia, in collaborazione con il Comune di Bitonto.

L’artista pugliese, dopo il successo dei suoi inediti realizzati tra marzo 2018 e marzo 2019, incontra dal vivo i suoi fan e lo fa in un contesto più ampio, riscaldando il pubblico ai big della musica italiana che passano dalla Puglia. La prima esperienza è avvenuta con Dimartino, tra i più apprezzati esponenti della nuova scena indie-pop nostrana. In questa occasione affiancherà l’energica cantante pop Francesca Michelin, che ha raggiunto la notorietà nel 2011 vincendo la quinta edizione del talent show “X-Factor” e che in questa estate segnata dall’uscita della pandemia sta girando l’Italia con “Spazi Sonori”, una serie di appuntamenti esclusivi che la vedono impegnata, solo per i prossimi mesi, sui palchi allestiti in piena sicurezza e nel rispetto delle disposizioni governative, in alcune particolari location.

Sono molto felice di calcare un palco così importante – ha affermato Mara – e di poter aprire il concerto di un’artista che ammiro molto. Ho già avuto la possibilità di esibirmi davanti a tante persone, ma è davvero emozionante confrontarmi con un pubblico pagante che sta lì soprattutto per un altro. Ciò mi porta a dare il massimo e non vedo l’ora di poter salire sul palco”.

Mara Musci, in arte Mara, dopo una prima fase iniziale di studio e una serie di piccole ma importanti esperienze dove ha avuto modo di confrontarsi con personaggi del calibro di Grazia Di Michele, Cristina D’Avena, Dody Battaglia e Pierdavide Carone, ha iniziato a lavorare sulla propria musica, concentrandosi sul genere indie pop, collaborando con musicisti di spessore quali Davide Gobello, chitarrista di Loredana Bertè e Fabrizio Moro e il cantautore Francesco Guasti, che ha partecipato a Sanremo Giovani, nel 2017. Questa seconda fase artistica ha portato Mara a produrre brani come “Chissenefrega”, che ha superato le 36.000 visualizzazioni su Youtube e “Il giorno della Festa” al cui videoclip ha collaborato il noto 3lamestudio di Acquaviva delle Fonti (Ba). Questi lavori l’hanno portata a ottenere 2000 ascoltatori mensili su Spotify e in generale un consenso di pubblico che è in costante crescita.

L'articolo La giovane cantante Mara apre il concerto di Francesca Michelin a Bitonto sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
Al via la IX edizione del Festival Internazionale delle Arti con il Gran Galà Sogno in Arte https://www.puglianews24.eu/al-via-la-ix-edizione-del-festival-internazionale-delle-arti-con-il-gran-gala-sogno-in-arte-44273.html Thu, 06 Aug 2020 22:48:38 +0000 https://www.puglianews24.eu/?p=44273 Copertino si veste di eleganza per l’apertura del festival evento dell’estate salentina. COPERTINO (LE) – Lunedì 10 agosto, alle ore 21, si riaccenderanno i riflettori sul prestigioso palco del Festival internazionale Delle Arti che, sotto la direzione artistica del Maestro Salvatore Cordella, approda quest’anno alla IX edizione. Nella notte dei desideri, sotto la pioggia di […]

L'articolo Al via la IX edizione del Festival Internazionale delle Arti con il Gran Galà Sogno in Arte sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
festivaintart 2019

Copertino si veste di eleganza per l’apertura del festival evento dell’estate salentina.

COPERTINO (LE) – Lunedì 10 agosto, alle ore 21, si riaccenderanno i riflettori sul prestigioso palco del Festival internazionale Delle Arti che, sotto la direzione artistica del Maestro Salvatore Cordella, approda quest’anno alla IX edizione.

Nella notte dei desideri, sotto la pioggia di stelle del cielo di San Lorenzo, prenderà il via dunque il Festival con il tradizionale Gran Galà “Sogno in arte”, in una veste nuova e appositamente ripensata in vista delle misure anti-covid.

Tappeto rosso e grande eleganza per il pubblico che tornerà a vivere il sogno del Festival nella magica e suggestiva cornice del Castello di Copertino, centro della città, fuoco nevralgico culturale delle attività del Festival, per una serata che fa della celebrazione dell’arte la sua più completa vocazione e ispirazione.

L’opera sarà protagonista di una serata incantata che vedrà la partecipazione del M° Salvatore Cordella arricchita dalle voci dei soprani Gloria Giurgola e Miriam Cicotti e del tenore Paride Cataldo, per la direzione musicale del M° Sergio La Stella e la regia di Rosangela Giurgola.

Come da tradizione, apice della serata sarà la consegna del Premio delle arti, riconoscimento che ogni anno viene conferito ad un’eccellenza artistica, selezionata per meriti e talento e che quest’anno verrà consegnato, in doppia assegnazione, al M° Sergio La Stella e al M° Fabio Angelo Colajanni. Il Premio delle arti si sposa, fin dalla prima edizione del Festival, con la consegna del Premio Germoglio d’arte che, originariamente destinato a giovani talenti, viene oggi conferito agli allievi più meritevole dell’Accademia Germogli d’Arte. I “germogli” premiati nel 2020 saranno il tenore Vincenzo Spinelli e il baritono Pierpaolo Martella.

Il covid non può fermare l’arte e la cultura, per questo motivo, nel rispetto delle norme di sicurezza, il team del Festival si è impegnato per garantire, anche per questa edizione,un programma di qualità e grande attrattiva che, partendo dal 10 agosto, percorrerà tutto l’anno, con appuntamenti prestigiosi in inverno e in primavera, per una rassegna imperdibile che non mancherà di celebrare le arti in tutte le loro espressioni.

L'articolo Al via la IX edizione del Festival Internazionale delle Arti con il Gran Galà Sogno in Arte sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
Bari, vernice sfogliata su percorso ciclabile in corso Vittorio Emanuele https://www.puglianews24.eu/bari-vernice-sfogliata-su-percorso-ciclabile-in-corso-vittorio-emanuele-44271.html Thu, 06 Aug 2020 22:45:53 +0000 https://www.puglianews24.eu/?p=44271 Impresa pronta ad un secondo passaggio a sue spese BARI – In merito all’effetto di decolorazione apparso in queste ore su alcuni tratti del percorso ciclabile in corso Vittorio Emanuele, la ripartizione Viabilità e Traffico del Comune di Bari rende noto che l’azienda titolare dell’intervento provvederà a rifare, a sue spese, l’intera colorazione sui tratti […]

L'articolo Bari, vernice sfogliata su percorso ciclabile in corso Vittorio Emanuele sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
terminati-lavori-a-bari-vecchia

Impresa pronta ad un secondo passaggio a sue spese

BARI – In merito all’effetto di decolorazione apparso in queste ore su alcuni tratti del percorso ciclabile in corso Vittorio Emanuele, la ripartizione Viabilità e Traffico del Comune di Bari rende noto che l’azienda titolare dell’intervento provvederà a rifare, a sue spese, l’intera colorazione sui tratti che risultano essere stati danneggiati dalla pioggia.

Dal canto suo l’azienda precisa che la vernice utilizzata, assolutamente idonea e di ottima qualità, non è la semplice vernice che viene utilizzata per le strisce ma è una vernice bicomponente. In questo caso il materiale non ha aderito all’asfalto e si è sfogliato a causa delle abbondanti piogge.

L'articolo Bari, vernice sfogliata su percorso ciclabile in corso Vittorio Emanuele sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
Siglato in prefettura Patto per la sicurezza Barletta https://www.puglianews24.eu/siglato-in-prefettura-patto-per-la-sicurezza-barletta-44268.html Thu, 06 Aug 2020 22:43:59 +0000 https://www.puglianews24.eu/?p=44268 Cannito, “Lo realizzeremo fino in fondo per Barletta” BARLETTA – Serviranno a potenziare il controllo del territorio grazie a sistemi di videosorveglianza collegati alle centrali operative delle forze di polizia e alla vigilanza privata e per chi installerà impianti di videosorveglianza, i comuni dovranno prevedere agevolazioni fiscali. Fra le previsioni vi è quella dell’applicazione del […]

L'articolo Siglato in prefettura Patto per la sicurezza Barletta sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
siglato in prefettura patto per la sicurezza barletta

Cannito, “Lo realizzeremo fino in fondo per Barletta”

BARLETTA – Serviranno a potenziare il controllo del territorio grazie a sistemi di videosorveglianza collegati alle centrali operative delle forze di polizia e alla vigilanza privata e per chi installerà impianti di videosorveglianza, i comuni dovranno prevedere agevolazioni fiscali. Fra le previsioni vi è quella dell’applicazione del Daspo urbano, il potenziamento della pubblica illuminazione e grande sinergia fra le forze dell’ordine che operano sui territori.

Sono solo alcuni dei provvedimenti previsti nei Patti per la sicurezza urbana, siglati questa mattina in prefettura dai sindaci dei comuni di Barletta, Bisceglie e Trani e dal prefetto Maurizio Valiante. La stipula è avvenuta alla presenza del vice ministro dell’interno Vito Crimi e, fra gli altri, del presidente della provincia Bernardo Lodispoto, dei rappresentanti delle forze dell’ordine, dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, Agenzia delle Entrate della provincia, Direzione Generale della Asl Bt, Camera di Commercio di Bari, associazioni di categoria e il Capo Centro Operativo della Direzione Investigativa Antimafia di Bari.

Fondamentale è il ruolo della polizia locale sia nell’azione di prevenzione sia di contrasto ai fenomeni di illegalità, di controllo amministrativo e di contrasto alle violazioni al codice della strada, mentre particolare attenzione sarà prestata da apposite task force al lavoro nero e alle condizioni di sicurezza sui luoghi di lavoro in edilizia e agricoltura.

Questo è un Patto al quale daremo corso assumendoci impegni come amministrazione che saranno adempiuti anche con l’apporto di fondi pubblici, comunali”, ha detto il sindaco Cosimo Cannito.

È doveroso collaborare con le forze dell’ordine e ho, personalmente, un grande senso dello Stato e delle istituzioni – ha aggiunto il primo cittadino – per cui tutto quanto sarà utile e necessario per contrastare l’illegalità e la criminalità deve essere fatto. Realizzeremo questo patto fino in fondo”.

Il sindaco Cannito, inoltre, ha colto l’occasione della presenza del vice ministro Crimi per invitarlo a prendere parte alla inaugurazione, prossima, del polo della legalità, presso l’ex pretura, che ospiterà anche il Comando della Polizia Locale.

L'articolo Siglato in prefettura Patto per la sicurezza Barletta sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
Bari, terminati i lavori per la realizzazione di una nuova area verde su viale kennedy https://www.puglianews24.eu/bari-terminati-i-lavori-per-la-realizzazione-di-una-nuova-area-verde-su-viale-kennedy-44265.html Thu, 06 Aug 2020 22:40:06 +0000 https://www.puglianews24.eu/?p=44265 BARI – Nei giorni scorsi l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, insieme al presidente del Municipio II Gianlucio Smaldone e ai consiglieri municipali, ha partecipato alla apertura del nuovo giardino riqualificato in viale Kennedy, a Poggiofranco. I lavori, cominciati lo scorso gennaio e ripresi dopo lo stop dovuto all’emergenza sanitaria, hanno consentito di realizzare un […]

L'articolo Bari, terminati i lavori per la realizzazione di una nuova area verde su viale kennedy sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
nuovo giardino viale kennedy

BARI – Nei giorni scorsi l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, insieme al presidente del Municipio II Gianlucio Smaldone e ai consiglieri municipali, ha partecipato alla apertura del nuovo giardino riqualificato in viale Kennedy, a Poggiofranco.

I lavori, cominciati lo scorso gennaio e ripresi dopo lo stop dovuto all’emergenza sanitaria, hanno consentito di realizzare un nuovo camminamento centrale, che permette oggi di accedere ad un ampio spazio con pavimentazione antitrauma su cui sono state installate nuove attrezzature ludiche per i più piccoli. Sono stati installati anche sette nuovi pali di pubblica illuminazione posizionati ad altezza tale da non interferire con le fitte chiome degli alberi esistenti, così da garantire una buona illuminazione dello spazio verde, è stata realizzata una piccola area recintata per lo sgambamento dei cani, e sono state posizionate quindici nuove panchine e cestini portarifiuti.

L’intervento è stato finanziato per 85mila con fondi del Municipio II.

Questo intervento mostra come anche un’area nata per delimitare una carreggiata che sembra uno spartitraffico più grande può diventare un luogo da vivere – commenta Giuseppe Galasso -. Su richiesta del Municipio abbiamo avviato una vera e propria rifunzionalizzazione dell’area verde esistente, rendendola più consona alle richieste dei residenti e ipotizzandone anche funzioni diverse rispetto al passato. La presenza di giochi, unitamente all’area per cani e alle numerose sedute, favorirà una maggiore fruibilità del giardino anche nelle ore notturne, grazie al potenziamento dell’illuminazione e al sistema di videosorveglianza che installeremo attraverso altri accordi quadro in corso di esecuzione in città“.

L'articolo Bari, terminati i lavori per la realizzazione di una nuova area verde su viale kennedy sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
Orsara, Vanessa Scalera con “Il popolo Dauno dà voce all’Antigone” https://www.puglianews24.eu/orsara-vanessa-scalera-con-il-popolo-dauno-da-voce-allantigone-44262.html Thu, 06 Aug 2020 22:37:16 +0000 https://www.puglianews24.eu/?p=44262 L’attrice protagonista della serie RAI “Imma Tataranni” al laboratorio teatrale nel bosco. Ultime due date, invece, per “L’Inferno all’Acquara”, reading letterario sulla Divina Commedia ORSARA DI PUGLIA (FG) – Ci sarà anche Vanessa Scalera, l’attrice protagonista della serie Rai “Imma Tataranni”, al laboratorio teatrale intitolato “Il popolo Dauno dà voce all’Antigone” che si terrà nel […]

L'articolo Orsara, Vanessa Scalera con “Il popolo Dauno dà voce all’Antigone” sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>
orsara vanessa scalera e l'antigone

L’attrice protagonista della serie RAI “Imma Tataranni” al laboratorio teatrale nel bosco. Ultime due date, invece, per “L’Inferno all’Acquara”, reading letterario sulla Divina Commedia

ORSARA DI PUGLIA (FG) – Ci sarà anche Vanessa Scalera, l’attrice protagonista della serie Rai “Imma Tataranni”, al laboratorio teatrale intitolato “Il popolo Dauno dà voce all’Antigone” che si terrà nel Bosco Acquara, a Orsara di Puglia, domenica 9 agosto. L’evento a cura di Massimiliano Benvenuto si tiene nell’ambito di “Vivi Orsara”, il cartellone degli appuntamenti estivi organizzati dall’Amministrazione comunale, ed è il frutto di una proficua collaborazione con Argot produzioni, Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese e associazione Holladura. La partecipazione al laboratorio teatrale, nel quale interverrà anche l’attore Filippo Gili, è gratuita e con obbligo di prenotazione al 347.2355349. Il laboratorio teatrale del 9 agosto sarà preceduto, venerdì 7 e sabato 8, dalle ultime due date del reading letterario “L’Inferno all’Acquara”, con le letture recitate sulla Divina Commedia di Dante Alighieri. “L’Inferno all’Acquara” si svolge dalle 18.30 in una radura in mezzo al bosco, con le sedute opportunamente distanziate. Nelle prime serate sono arrivate circa 200 persone anche dalle province di Brindisi e di Taranto, oltre che da tutta la Capitanata, per ascoltare le voci di Dante, Virgilio e quelle dei dannati interpretate magistralmente dagli attori Massimiliano Benvenuto e Filippo Gili.

Docenti di storia e letteratura italiana, “dantisti”, semplici appassionati, sono rimasti affascinati dalla combinazione suggestiva tra la ‘selva’ raccontata nei versi della Divina Commedia e quella reale, tangibile, verde e incontaminata del bosco Acquara.

L’atmosfera che si crea nella radura, con gli alberi dietro ai due attori che fanno da quinta teatrale, è davvero unica. Natura e cultura insieme per generare emozioni, riflessioni, una rilettura coinvolgente e originale della Divina Commedia, una delle opere appartenenti all’Olimpo della letteratura mondiale.

Agli spettacoli si può assistere gratuitamente, ma con prenotazione obbligatoria contattando il 347.2355349 o inviando una email all’indirizzo infopointorsaradipuglia@gmail.com.

Anche “L’Inferno all’Acquara” è un’iniziativa organizzata dal Comune di Orsara di Puglia, in collaborazione con Argot produzioni e si tiene nell’ambito del programma di eventi “Vivi Orsara”. Francesco Frangipane e Tiziano Panici sono i direttori di Argot, realtà romana del teatro nazionale. Dopo ogni reading, ci saranno gli aperitivi con gli artisti alle ore 20: il 7 agosto, apericena “Dall’Inferno di Dante al Paradiso di Peppe Zullo”; l’8 agosto l’apericena nell’agriturismo Monte Preisi.

L'articolo Orsara, Vanessa Scalera con “Il popolo Dauno dà voce all’Antigone” sembra essere il primo su Puglia News 24.

]]>