Droga e armi, arrestato 20enne: in casa aveva un’agenda con nomi dei clienti e importi

7

BARI – Nascondeva in casa una pistola modificata, munizioni e droga. Un 20enne di Sannicandro (Bari), già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri. Durante una perquisizione domiciliare i militari dell’Arma hanno trovato anche un’agenda con i nomi dei clienti e gli importi in denaro delle dosi.

Dopo numerose segnalazioni, i carabinieri hanno accertato che il giovane, da poco trasferitosi in un comune vicino, a Valenzano, tornava spesso nel suo paese di origine, a Sannicandro, facendosi vedere nei posti maggiormente frequentati dai suoi coetanei. Gli uomini in divisa hanno perquisito la sua nuova casa a Valenzano e quella dove il 20enne viveva con i genitori a Sannicandro. Nella prima hanno trovato cocaina, materiale per il confezionamento, 6 cartucce cal. 7,65 e una cartuccia cal. 9×18.

Nella seconda, nascosto in un sottoscala, hanno scoperto un borsone con all’interno altro materiale per il confezionamento, alcuni bilancini di precisione, 230 grammi di marijuana suddivisa in 34 confezioni, una busta contenente 24 pacchetti di sigarette di varie marche, una pistola cromata a salve calibro 8 mm, con canna modificata e perfettamente funzionante come arma comune da sparo e 52 cartucce a salve da 8 e 9 mm. Il materiale rinvenuto, lo stupefacente e l’arma sono stati sottoposti a sequestro, mentre il 20enne è stato arrestato in flagranza per detenzione di arma clandestina, ricettazione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.