D’Alema e Abaterusso: “Solidarietà e vicinanza ad Andrea Lumino”

46

Massimo D'Alema a Lecce

Le parole dei due rappresentanti di Liberi e Uguali

LECCE – “Massima vicinanza e solidarietà ad Andrea Lumino, oggetto nelle scorse ore di un’aggressione da parte di chi pensa di poter continuare a fare i propri interessi ricorrendo alla prepotenza e al sopruso“. Lo dichiarano in una nota Massimo D’Alema ed Ernesto Abaterusso. “Sappiano queste persone che la violenza non troverà mai un interlocutore in chi come Andrea si spende ogni giorno in prima persona per l’interesse collettivo. Chiediamo che sull’episodio venga fatta piena luce e che gli autori siano chiamati ad assumersi la responsabilità del loro gesto così come delle condizioni lavorative in cui costringono tante ragazze e ragazzi“. Continuano. “Siamo certi che Andrea saprà tratte ulteriore forza da questo triste episodio per andare avanti lungo la strada intrapresa, rendendo ancora più forte il suo impegno a favore della collettività. Noi siamo con lui“.