Da Castellana Grotte a Novoli, una delegazione castellanese consegna una “mini Fanóva”

81

delegazione castellanese alla focara di novoli

Ecco com’è andata

CASTELLANA GROTTE (BA) – Una delegazione del Comune di Castellana Grotte, formata dal Sindaco Francesco De Ruvo e dall’Assessore alla Cultura Vanni Sansonetti insieme ad una delegazione del Comitato Feste Patronali guidata dal presidente Francesco Rizzi, si è recata a Novoli su invito dell’Amministrazione Comunale salentina nella sera dedicata alla Focara.

La delegazione castellanese che ha partecipato all’evento ha consegnato per l’occasione agli amministratori di Novoli una Fanóva in miniatura realizzata da Remo Di Carlo su iniziativa del Comitato Feste Patronali di Castellana Grotte.

Già in occasione delle nostre Fanóve il Sindaco di Novoli Marco De Luca, il Sindaco di San Marco in Lamis Michele Merla e l’assessore regionale all’Industria turistica e culturale Loredana Capone sono stati ospiti del comune di Castellana Grotte. Nel corso della visita a Novoli la delegazione castellanese ha incontrato anche l’assessore Capone.

I Fanóve, le Fracchie e la Focara concorrono a formare il calendario annuale delle manifestazioni storiche della Puglia legate al fuoco, ponendo le basi per l’imminente costituzione con la Regione Puglia della Rete dei Fuochi di Puglia, un importante progetto che accumuna le tradizioni con il fine di valorizzare e promuovere uno dei tratti identitari dei territori coinvolti.

La Focara di Novoli è appunto uno dei tre riti del fuoco selezionati con le Fanóve e le Fracchie per costituire la Rete dei Fuochi di Puglia. Una grande occasione di conoscenza, scambio e promozione che in sé un grande obiettivo, l’ottenimento del riconoscimento UNESCO come patrimonio immateriale dell’umanità.