Covid, AIS Lecce rinvia i corsi per diventare sommelier

16

sommelier

LECCE – Corsi per diventare sommelier rinviati a causa dell’emergenza Covid-19. Acausa delle ultime vicende epidemiologiche, ed in ottemperanza a quanto previsto dal nuovo DPCM del 24 ottobre u.s., l’Associazione Italiana Sommelier di Lecce, guidata da Amedeo Pasquino, ha deciso con enorme rammarico di rinviare la partenza dei corsi di qualificazione 2020/2021, originariamente prevista per il 3 novembre prossimo.

Al momento, e fino al 24 novembre, non sarà dunque possibile riprogrammare la didattica, pertanto gli interessati sono pregati di attendere quella data, dopo la quale sarà rivalutata la possibilità di ripartire con i corsi AIS. Chi ha già provveduto al versamento delle quote relative all’iscrizione, ovviamente, non perderà nulla e, nel caso non vi sia possibilità di ripartire immediatamente con i corsi, potrà valutare se richiedere la restituzione del denaro o attendere la ripresa delle attività didattiche, assicurandosi comunque un posto nei corsi unitamente a tutti i benefici connessi allo status di socio AIS.

Per ulteriori informazioni rivolgersi ad Aldo Specchia, responsabile della didattica della delegazione AIS di Lecce (347.7326512, specchialdo@gmail.com)