Corti di Capitanata: martedì l’ensemble Novecento della Sinfonica Young e l’Orchestra Junior

orchestra sinfonica young

La direzione è di Rocco Cianciotta

CAPITANATA (FG) – Dall’Ebony Concert del periodo americano di Stravinskij, che testimonia il suo interesse verso la musica jazz, al Concerto in mi bemolle maggiore per orchestra da camera dello stesso compositore (che lo modella sui Concerti Brandeburghesi di Bach) fino a Le Kammermusiken di Paul Hindemith.

Si tratta del quarto concerto della rassegna Musica nelle Corti di Capitanata, curata dal Conservatorio “Umberto Giordano” e giunta alla XXIII edizione.

Martedì 25 giugno, infatti, sempre presso il Chiostro barocco di Santa Chiara si esibiranno l’Ensemble Novecento dell’Orchestra Sinfonica Young e l’Orchestra Sinfonica Junior, dirette da Rocco Cianciotta, compagini nate all’interno del Conservatorio dauno.

L’Ensemble Novecento esguirà l’Ebony Concert per clarinetto e jazz band con il clarinetto solista di Sara Tomaiuolo e il Concerto in mi bemolle maggiore Dumbarton Oaks di Stravinsky e Kammermusik n. 1 op. 24 di Paul Hindemith.

I musicisti dell’Orchestra Junior invece saranno alle prese musiche tratte dai repertori di Tchaikovsky, Prokofiev e Schumann, con le elaborazioni per orchestra realizzate dagli allievi di composizione della classe di Daniele Bravi.

Il direttore Rocco Cianciotta ha compiuto gli studi di Violino, Composizione, Strumentazione per banda, Musica corale e Direzione di coro e si è diplomato con il massimo dei voti e la lode in Direzione d’orchestra sotto la guida di Rino Marrone presso il Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari. Ha seguito corsi di Direzione di coro con Mihalka Gyiorgy e Konrad von Abel e di Direzione d’orchestra con Hans Zender (Mozarteum – Salisburgo), Yuri Ahronovitch (Accademia Chigiana – Siena). Ha diretto l’Orchestra Sinfonica (ICO) di Bari, I Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra Sinfonica di Sofia (Bulgaria), l’Orchestra Sinfonica di Capitanata, l’Orchestra da Camera Tommaso Traetta del Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, l’Orchestra del Comunale di Ferrara. Dal 1998 al 2004 è stato direttore del Coro Tommaso Traetta di Bitonto (BA). Già docente di Esercitazioni orchestrali presso i Conservatori di Monopoli, Santa Cecilia, Ferrara e Rovigo, è docente di Esercitazioni orchestrali al Conservatorio di Foggia.

Prossimo evento mercoledì 26 giugno con uno strepitoso jazz concert con i docenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio. Ingresso libero dalle 20.30, inizio concerto alle 21.