Copertino, restyling per via Raffaello Sanzio e altre strade

4

aree a rischio erosione costiera in puglia

Al via interventi di sistemazione di molte altre strade comunali

COPERTINO (LE) – Lavori pubblici, l’amministrazione comunale di Copertino ha approvato in giunta il progetto esecutivo di riqualificazione di via Raffaello Sanzio, che necessita di un importante intervento strutturale comprendente il completamento della rete pluviale, il ripristino del manto bituminoso gravemente compromesso, la realizzazione di marciapiedi. Il progetto prevede inoltre la realizzazione di una pista ciclabile di collegamento del bikehub al Castello e a Casole (questo tratto inserito nel progetto esecutivo di rigenerazione in via di approvazione, ma già finanziato dal Ministero con 2 milioni di euro). Saranno realizzati inoltre due nuovi rondò nei punti in cui via Sanzio si interseca con via Sant’Isidoro e con via Leverano.

Con fondi regionali per un ammontare di 461.465,24 euro, nell’ambito del programma denominato “Strada per strada” e con mutui relativi ad annualità 2021- 2022, verranno invece realizzati altri interventi di posa dell’asfalto già approvati in sede di progettazione esecutiva: a breve l’avvio delle gare. Le vie interessate da questo provvedimento sono via G. Di Vagno, Tagliamento, Torino, XXV Luglio, Nazario Sauro, Piero Gobetti, Manara, Garibaldi, Vittorio Veneto, Carso, Monte Bianco, Magna Grecia, Monsignor della Nocche, Liguria, Lombardia, Calabria, Molise, Lazio, Marche, Corsica, Sant’Isidoro, Imperatore Adriano.

Approvato infine il progetto esecutivo relativo ad annualità 2022 per le vie Lucania, Toscana, Tre Venezie, Goffredo Mameli, Piazza Resistenza, Benedetto Croce, Tasso.