Concerto di Vincenzo Cipriani e Israel Varela a Molfetta

20

Nel chiostro San Domenico, mercoledì 3 luglio, i due musicisti presenteranno «This Is Just Me» per la Fondazione Valente con il quartetto d’archi Eclectic Inside Project

MOLFETTA – Batterista nell’ultimo trio del compianto chitarrista Hiriam Bullock e già al fianco di Pat Metheny e Chick Corea, il percussionista e cantante messicano Israel Varela sarà l’ospite di lusso della presentazione di «This Is Just Me», il nuovo progetto del pianista, tastierista e compositore pugliese Vincenzo Cipriani. L’appuntamento è in programma mercoledì 3 luglio (ore 21), nel chiostro San Domenico di Molfetta, per la sezione «eventi speciali» della stagione Kaleidos ‘24 firmata da Pietro Laera per la Fondazione Musicale Valente. Ad affiancare i due musicisti, il quartetto d’archi Eclectic Inside Project formato da Miriam Campobasso ed Elisabetta Palmiotti ai violini, Francesco Capuano alla viola e Laura Ferulli al violoncello.

Vincitore qualche anno fa di un Euro Latin Award e proprio in questi giorni impegnato a promuovere il suo nuovo singolo «Ubud» dedicato all’Indonesia, preludio all’album «Eleusis» di prossima uscita, Varela collabora da tempo alle composizioni di Cipriani in cui le percussioni, in particolare il cajón, interagiscono con un ensemble di stampo classico, cui bisogna ricondurre la combinazione tra quartetto d’archi e pianoforte. Leitmotiv di questo nuovo progetto è, infatti, la contaminazione tra stili, generi e mondi musicali anche molti distanti tra loro, che vengono messi in connessione in una sintesi di musica colta, jazz, flamenco, funky e world music. Del resto da due musicisti come Vincenzo Cipriani e Israel Varela non ci si può aspettare una performance legata ai tradizionali canoni stilistici ed estetici di un unico genere, perché entrambi provengono da esperienze articolate attraverso le quali sono maturate scelte artistiche e stilistiche crossover. Un territorio di confine lungo il quale Cipriani si è sempre mosso sia nelle performance dal vivo che nelle produzioni in studio, come testimoniano i tre dischi di composizioni inedite sinora pubblicati («Weke Music for Piano & String», «Eclectic Inside» e «At Time It Is»). Tra l’altro, Cipriani è project designer e direttore artistico del progetto Motive finanziato dalla Comunità europea nel quale quindici musicisti italiani, lituani e polacchi daranno origine a un nuovo collettivo musicale basato sulla contaminazione con l’elettronica, il rock e il jazz della musica tradizionale dei rispettivi luoghi di provenienza.

Info 349.7873941 – Biglietti disponibili su https://www.diyticket.it/events/musica/17551/this-is-just-me-vincenzo-cipriani-strings-quartetisrael-varela