Il Comune di Bitetto organizza un workshop operativo

Workshop organizzato in collaborazione con l’Associazione Borghi Autentici d’Italia e FEDERESCO

locandina workshop bitettoBITETTO (BA) – Il coinvolgimento delle ESCO (Energy Service Company) nei progetti di riqualificazione degli immobili e degli impianti pubblici per ridurre gli sprechi di energia e migliorare l’ambiente: questo il tema del workshop operativo destinato ad amministratori, tecnici e imprese, organizzato a Bitetto il prossimo 21 settembre dall’amministrazione comunale con il coordinamento nazionale dell’associazione Borghi Autentici d’Italia e di Federesco una delle principali associazioni nazionali che raccoglie circa sessanta ESCO in tutt’Italia.
Di recente la Regione Puglia ha pubblicato l’avviso 40/2017, con scadenza il 21 ottobre, attraverso il quale eroga contributi finanziari alle Pubbliche Amministrazioni che intendono beneficiare di finanziamenti comunitari al fine di realizzare iniziative volte all’efficientamento energetico e/o di produzione di energia da fonti rinnovabili a servizio di edifici pubblici. Le modalità di realizzazione degli interventi possono essere o su iniziativa diretta delle amministrazioni o attraverso forme di partenariato pubblico privato (PPP): in questo contesto è quindi utile approfondire gli strumenti operativi per il coinvolgimento delle ESCO individuandone sia i contorni amministrativi che quelli tecnici.
Il sindaco di Bitetto Fiorenza Pascazio, membro del direttivo nazionale di Borghi Autentici d’Italia sottolinea come “l’accordo quadro nazionale tra l’associazione Borghi Autentici d’Italia e Federesco, ci offre l’opportunità di comprendere meglio gli strumenti finanziari a disposizione dei comuni per la realizzazione di opere di grande importanza quali la riqualificazione energetica degli edifici pubblici: un incontro quindi destinato sia ai colleghi sindaci che ai tecnici comunali ed ai professionisti del territorio che ospiteremo il prossimo 21 settembre a partire dalle 16 nell’aula consiliare”.