Catena Fiorello torna a Trani per presentare “Cinque donne e un arancino”, il suo nuovo romanzo

14

catena fiorello

Appuntamento domenica 26 luglio alle ore 19.30 davanti alla libreria “La Biblioteca di Babele”

TRANI – Catena Fiorello torna a Trani per presentare “Cinque donne e un arancino”, la sua ultima fatica letteraria, dedicata alla sua amata Sicilia attraverso uno dei piatti principali della terra di origine e alla figura femminile. L’appuntamento è per domenica 26 luglio, alle 19.30, davanti alla libreria “La Biblioteca di Babele”, in piazza Campo dei Longobardi.

Il romanzo è il primo di una saga che si sviluppa in un paesino immaginario tra le montagne della Trinacria, Monte Pepe, e ognuno dei cinque romanzi avrà un legame particolare con un prodotto culinario tipico della Sicilia e, naturalmente, con le donne mai banali raccontate dalla scrittrice, le quali incontreranno personaggi, storie e sapori della sua Sicilia meno conosciuta, non quella del mare, ma quella nascosta tra le montagne. “Sono felice di tornare a Trani, con gli anni mi sono molto affezionata a questa città, ho molti lettori lì che mi seguono e mi supportano“, dice la scrittrice.

Fonte inesauribile di ispirazione per la scrittrice siciliana sono le donne, che Catena Fiorello racconta molto appassionatamente, cercando di approfondire l’animo più fragile delle donne dalla forte personalità.

Nel corso della presentazione si parlerà anche di ”Picciridda – Con i piedi nella sabbia”, l’intenso film diretto da Paolo Licata e con Lucia Sardo, “Picciridda definito da Oliver Stone “un film stupefacente, che va dritto al cuore“.

Questo libro è un omaggio alle donne della mia terra e di tutto il mondo“, aggiunge la scrittrice, “sempre così forti e determinate, capaci di rialzarsi e portare in salvo la nave che sta affondando“. Rosangela Cito, titolare de “La Biblioteca di Babele”, e Antonio Procacci, giornalista di Telenorba. dialogheranno con l’autrice a partire dalle ore 19.30 nella cornice della storica piazza Campo dei Longobardi, davanti alla libreria.