Castellana Grotte, buoni spesa comunali: domande ancora aperte

18

logo buoni spesa

I cittadini possono continuare a fare richiesta

CASTELLANA GROTTE (BA) – Resta aperto a Castellana Grotte l’avviso pubblico per la presentazione delle domande utili all’ottenimento dei buoni spesa comunali spendibili presso gli esercenti convenzionati. L’avviso pubblico infatti, è stato realizzato SENZA SCADENZA e fino ad esaurimento fondi, proprio per rispondere con immediatezza ai nuclei familiari, man mano che maturano il bisogno ed i requisiti per l’accesso.

A Castellana Grotte ogni istanza è scrupolosamente valutata dall’Assistente Sociale comunale, che ha cura di contattare ogni singolo richiedente per garantire una risposta personalizzata al bisogno. Difatti in questo difficile momento, oltre ad un lavoro di valutazione e verifica delle singole dichiarazioni, il contatto diretto sta consentendo di garantire conforto concreto alle variegate necessità. Questo servizio aggiuntivo è prerogativa singolare di qualità.

Si ricorda che chi è già stato assegnatario del buono spesa non può ottenerlo una seconda volta. I requisiti per l’accesso al beneficio ed il modello di domanda sono reperibili sul sito web del Comune di Castellana Grotte www.comune.castellanagrotte.ba.it nella sezione dedicata ai buoni spesa. Coloro i quali non fossero in possesso di stampante possono ritirare il modello cartaceo presso il Comando della Polizia Locale e consegnarlo, compilato e corredato di documento di riconoscimento, presso l’Ufficio Protocollo del Comune nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì. Le domande possono essere anche inoltrate all’indirizzo E-Mail assistentesociale@comune.castellanagrotte.ba.it.

Inoltre è attivo il numero di telefono 080/4900203 dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 12:00 per la richiesta di informazioni.

Sono attualmente quasi 400 le domande pervenute. – ha spiegato l’assessore ai Servizi Sociali Maurizio Tommaso Pace – In soli 20 giorni dall’apertura dell’avviso pubblico l’Assistente Sociale, supportata da tutto lo staff dell’Ufficio Servizi Sociali e del Settore II, ha istruito oltre 370 domande con la relativa consegna dei buoni ai richiedenti. Un gran lavoro di squadra che mi sento di dover testimoniare ringraziando tutti i dipendenti comunali che hanno lavorato duramente a vario titolo per raggiungere questo risultato, assicurando all’ufficio ed alla cittadinanza una solidarietà senza pari. Ringrazio altresì la Pubblica Assistenza AVPA che ci ha consentito di creare un’apposita area esterna al Palazzo Comunale per agevolare la distribuzione, garantendo il rispetto delle misure di sicurezza prescritte dai decreti ministeriali, a tutela dei cittadini e dei dipendenti. Inoltre il dilazionamento degli appuntamenti sta consentendo di gestire le consegne garantendo riservatezza ed ordine pubblico. Allo stato attuale nessun disservizio si è registrato. Ringrazio infine il Comando dei Carabinieri ed il Comando di Polizia Locale per la collaborazione assicurata. L’invito ai cittadini in difficoltà – ha concluso – è quello di farsi avanti e di presentare domanda, rassicurando ciascuno sulla professionalità, sulla riservatezza, sulla disponibilità umana e sulla presenza di fondi ancora disponibili“.