Cartellone culturale estivo della città di Bari

39

Pubblicato l’Avviso per la concessione di contributi

logo BariBARI – È in pubblicazione sul portale istituzionale del Comune di Bari, a questo link , l’avviso per la predisposizione di un elenco di eventi e progetti che costituiranno il cartellone culturale della città di Bari durante la stagione estiva. L’avviso è rivolto alle imprese e alle associazioni culturali iscritte all’Albo comunale – di cui all’art. 8 del Regolamento comunale – che, in caso di posizione utile in graduatoria, potranno essere sostenute con un contributo massimo di 4mila euro per singolo progetto.

Attraverso questo avviso – dichiara l’assessore alle Culture e al Turismo Silvio Maselli – intendiamo contribuire e facilitare la realizzazione di eventi culturali e ricreativi in tutta la città, non solo nel centro cittadino, per rendere la nostra estate più gradevole da vivere in strada. Gli operatori culturali iscritti all’albo hanno adesso uno strumento facile e trasparente per presentarci i loro migliori progetti, che verranno valutati da una commissione e comunicati in modo omogeneo ed efficace. Il contributo massimo di 4mila euro ad evento consentirà di non concentrare troppo le risorse e, anzi, favorire una distribuzione larga e una serie ampia di eventi e iniziative che possano rendere viva e più sensibile la città tutta”.

Saranno ammesse in graduatoria esclusivamente le attività culturali e ricreative da svolgersi presso corti, giardini, piazze, palazzi, dimore storiche, cortili pubblici o di proprietà privata, e spettacoli dal vivo, quali concerti, rappresentazioni, reading letterari, performance, attività teatrali, spettacoli per bambini e famiglie, proiezioni cinematografiche, dj set e altro, purché si svolgano fino al prossimo 30 settembre.

Obiettivo dell’amministrazione comunale, infatti, è favorire nel periodo estivo la formazione e la crescita del pubblico, lo sviluppo delle imprese culturali e creative, il pluralismo culturale e la creatività del territorio, anche in connessione con le migliori espressioni artistiche globali, sviluppando l’offerta culturale, artistica e ricreativa locale a beneficio di cittadini e turisti.

I fondi a disposizione per la realizzazione del programma culturale estivo ammontano complessivamente a 40mila euro, stanziati nel civico bilancio, e saranno assegnati in base alla posizione ottenuta da ogni singolo progetto in graduatoria.

Le domanda completa di documentazione dovrà essere inviata in busta chiusa e sigillata sui lembi, con la scritta “domanda di assegnazione contributi per attività creative estate 2016”, entro e non oltre le ore 12 del prossimo 29 giugno, al seguente indirizzo: ripartizione Culture, Religioni, Pari Opportunità, Comunicazione, Marketing Territoriale e Sport del Comune di Bari, via Venezia 41, 70122, Bari.

Per informazioni e approfondimenti è possibile contattare la ripartizione all’indirizzo e- mail rip.cultura@comune.bari.it oppure ai numeri telefonici 080 – 5773842/3822.