Conversano, presentato il cartellone di Borgo in Fiore

44

Il contenitore culturale animerà Conversano da aprile a giugno con mostre, convegni,  mercatini floreali, eventi sportivi e artistici, giochi, rievocazioni storiche e laboratori per bambini

CONVERSANO – E’ stato inaugurato dal rito tradizionale delle Pupe della Quarantana e terminerà il 12 giugno con un altro evento storico della tradizione, Il Giro degli Archi. Nel mezzo: mostre, convegni, installazioni anche di grande impatto scenico e mercatini floreali. Inoltre, eventi sportivi ed artistici, giochi, rievocazioni storiche, iniziative campestri e laboratori per bambini. C’è tutto questo e molto altro ancora nel cartellone Borgo in Fiore, la rassegna primaverile ideata e promossa dal Comune di Conversano e realizzata dal GAL Sud Est Barese.
Appuntamenti tradizionali che incontrano proposte innovative. Fra i primi troviamo certamente i Riti della Settimana Santa che a Conversano sono particolarmente sentiti e rappresentano un appuntamento di grande richiamo nell’ambito del turismo religioso. E non mancherà la musica di alto livello con il Conversano Music Festival del primo maggio che metterà accanto a tante band emergenti i super ospiti dei Sud Sound System.
Borgo in Fiore è stato presentato ufficialmente oggi, venerdì 8 aprile 2022, nella Sala Giunta del Comune di Conversano, alla presenza del primo cittadino Giuseppe Lovascio e di tutti gli assessori: il vice Sindaco di Conversano e Assessore al patrimonio Roberto Berardi, l’Assessore alla cultura Katia Sportelli, l’Assessore all’ambiente e al decoro urbano Francesca Lippolis, l’Assessore alle attività produttive Tiziana Palumbo e l’Assessore allo sport e ai servizi sociali Dario Berti. Presenti, inoltre, i Dirigenti di settore del Comune di Conversano ed i rappresentanti delle associazioni e delle tante realtà cittadine, ma non solo, in veste di partner, anima e protagonisti del cartellone Borgo in Fiore.
Borgo in Fiore vuole essere un inno alla bellezza, un modo per salutare l’arrivo della primavera esaltandone i colori e vivendone intensamente il tepore. – Sottolinea il Sindaco Giuseppe Lovascio – Cultura, iniziativa, creatività caratterizzeranno l’offerta e l’accoglienza. Grazie di cuore alla mia Giunta ed a tutti gli attori di questo bel film”.
Per il GAL Sud Est Barese, il Presidente Redavid, pur non presente, ha inviato un messaggio letto durante la conferenza stampa: “Il GAL Sud Est Barese prosegue il proprio rapporto collaborativo con l’Amministrazione Comunale di Conversano con il supporto all’organizzazione di Borgo in Fiore 2022, un contenitore che rafforza il percorso di diversificazione e destagionalizzazione dell’offerta turistico culturale. Come sempre siamo pronti ad affiancare l’Amministrazione per raggiungere questo scopo, facendo rete e dialogando con tutti gli attori del territorio. Tra le tante iniziative in cartellone in Borgo in Fiore ricordiamo anche due eventi targati GAL con il Workshop sulla Comunicazione Digitale per le imprese agricole, in programma il prossimo 12 aprile al Castello di Conversano, e il nuovo Educational Tour destinato a Travel Blogger e giornalisti enogastronomici, in programma dal 26 al 29 maggio 2022”.
Borgo in Fiore arriva dopo le positive esperienze di Borgo d’Estate e Borgo di Natale, contenitori nati per coordinare iniziative e programmi dedicati al territorio dandogli una cornice unitaria in termini anche di valorizzazione territoriale e per la promozione turistica. Gli assessorati del Comune hanno quindi scritto insieme e in maniera coordinata una programmazione unitaria e di ampio respiro che permetterà ai visitatori di Borgo in Fiore di respirare e vivere la primavera, come momento di rinascita collettiva, per guardare con fiducia al domani. Con luci, colori e allegria, come quelli dei fiori che vestiranno la città, dall’installazione monumentale in stile giardino verticale che sorgerà in piazza Castello al tappeto di rose realizzate all’uncinetto che impreziosirà villa Garibaldi.
A Conversano, da aprile a metà giusto, è tempo di primavera. E’ tempo di Borgo in Fiore.