“Borgo d’Autore Experience”, il 24 e 25 luglio a Carapelle

65

Due giorni di libri, spettacoli , cucina e divertimento;  un emozionante spettacolo del fuoco con rituali atzechi dei messicani Quetzalcoatl

CARAPELLE (FG) – Carapelle diventa Borgo d’Autore per una due giorni di libri, spettacoli mozzafiato, cucina e tanto divertimento. Nella cittadina dei Cinque Reali Siti il 24 e 25 luglio arriva infatti la kermesse che a Venosa, la città di Orazio, oramai spopola da anni e che ha visto grandi nomi della letteratura e dello spettacolo italiano alternarsi in appositi spazi allestiti da Artistica Management. Il Comune di Carapelle, assessorato alla Cultura, ha pensato davvero in grande e ha organizzato proprio in piazza Aldo Moro “Borgo d’Autore Experience”.

Si inizia lunedì 24 luglio in Sala Consiliare alle 19.45 con gli Incontri d’Autore e la presentazione della Collana “Storie del Maresciallo Nunzio Gallo” il famoso protagonista di una serie di Gialli nati dalla penna di Giampiero D’Ecclesiis. Modera il giornalista Leonardo Pisani.

A seguire, dall’Argentina, il grande Mariano Torres su esibirà nello spettacolo Ete Clown: un mimo, un clown molto particolare con una vocetta strana, scatenerà la sua dirompente energia in piazza Aldo Moro. Il suo è uno spettacolo di assoluta improvvisazione, tipico dei grandi clown di strada. Straordinaria la sua capacità di giocare con la gente: Ete stimola dall’arrabbiatura alle risate più sfrenate, lasciando sempre un piacevole ricordo in chi ha avuto la fortuna di poter assistere a un suo spettacolo.

Alle 21.15 sarà la volta della presentazione del libro “Il fiume Carapelle prima di Carapelle” di Arturo Bascetta.

Alle 22 torna a Carapelle la Showcooking Food Experience: “Ti presento il mio PRIMO!”, con una sfida ai fornelli tra sindaci condotta dal giornalista Piero Russo: Umberto Di Michele proverà a sfidare il primo cittadino di Stornara, Roberto Nigro, in uno spettacolo culinario che si svolgerà davanti ad una giuria dal palato fine che promette inflessibilità e rigore.

Martedì 25 luglio, la seconda giornata di Borgo d’Autore Experience si apre con la presentazione del libro di Virgilio Iandorio “Carapelle in Capitanata”. Appuntamento alle 19.45 in aula consiliare.

Alle 20.45, per la rassegna Parole d’Autore, sarà presentato il libro “Filastrocche nello zainetto” di Angela Rosa Nigro, una pubblicazione adatta ai più piccini, che a seguire assisteranno ad uno spettacolo bellissimo, gradito anche agli adulti. Si tratta di SilviOmbre in “banDITA!”: una banda di dieci dita danza nella luce, un gioco di mani che diventano animali e personaggi. L’ombra incontra la luce, l’immagine incontra la musica. Un vero piacere per gli occhi e per le orecchie.

Borgo d’Autore Experience si chiuderà alle 22 con le grandi emozioni dei Quetzalcoatl in “ Ritual de Fuego”. Tre attori-danzatori-musicisti provenienti dal Messico si esibiranmo in uno spettacolo del fuoco secondo gli antichi rituali atzechi. Di origine Azteca, con corpi che sembrano scolpiti dal vento, con eleganza felina e ritmo, i tre artisti trascinano il pubblico in una sorta di rito collettivo, di energia allo stato puro. Al culmine del ritmo, al massimo dell’energia, i tre artisti si alternano al centro di un immaginario cerchio e con mosse feline e straordinaria agilità ipnotizzano il pubblico in giochi di abilità con il fuoco, di una spettacolarità estrema.

“Una due giorni interessante, emozionante, che porterà visitatori a Carapelle – ha detto il sindaco Umberto Di Micheleche confermerà che il paese è pronto al salto di qualità: Carapelle si appresta a diventare un vero e proprio centro culturale: stanno arrivando tantissimi libri nuovi per la biblioteca comunale e sarà implementato anche il servizio di quella ambulante e degli hub letterari. Siamo certi che i nostri ragazzi e i loro genitori saranno presenti in massa a Borgo d’Autore per dare un segno di grande crescita di questo piccolo, grande paese”.