Blumosso live a El Barrio Verde di Alezio

14

locandina el barrio verde

ALEZIO (LE) – Sabato 3 ottobre riprendono i live a El Barrio Verde di Alezio con il “Conseguenze (di fine estate) tour” di Blumosso, pseudonimo del cantautore e scrittore salentino Simone Perrone.

Dalle 22:30 il palco del concept bar dall’anima culturale si riempirà di musica quotidiana per cuori in tumulto come il mare quando è in tempesta: questo è Blumosso, che insieme a Matteo Bemolle De Benedittis, tastiere, e Raf Qu, chitarre, ci trasporterà sulle note del suo ultimo ep, “Conseguenze” appunto. “Considerazioni sulla vita” è stato il singolo apripista di questo nuovo lavoro, pubblicato lo scorso maggio e preceduto anche da “A pezzi il cuore” e “Universo Statico”, i due brani di una stessa medaglia già pubblicati con lo stile dei vecchi 45 giri di un tempo, che compongono un ideale LatoA e Lato B dello stesso LP.

Ad aprire il live, il cantautore salentino Renico.

Negli ultimi anni ho cantato di me, di quella che è stata una lunga fase della mia vita. L’ho fatto non risparmiandomi mai, con sincerità, senza vergognarmi di condividere con il pubblico TUTTE LE MIE EMOZIONI, sia belle che meno belle. Ho cantato i miei momenti felici; ho cantato le speranze; ho cantato le mie perdite e le mie delusioni; ho cantato le mie colpe, anche. Mi sono messo a nudo attraverso la mia musica. Ora è tempo di volare verso altri lidi e sperimentare altro. Mi prenderò il mio tempo prima di pubblicare nuova musica.” – racconta Simone Perrone.

Blumosso pubblica il suo primo disco dal titolo “In un baule di personalità multiple” nell’ottobre 2018 [Xo – Cabezon records] mentre a inizio febbraio ha pubblicato Schiena Cucita, il suo secondo romanzo per la casa editrice Kimerik.

INGRESSO LIBERO

Start ore 22:30

Prenotazione obbligatoria al 327 4592706

www.facebook.com/elbarrioverde7

Evento facebook: https://fb.me/e/3nrntNxFl

Nel 2016 Giulio Dimo e Davide Ventura hanno dato vita a El Barrio Verde, un ambiente dinamico, giovane e creativo dove si alternano rassegne culturali e festival musicali che negli anni hanno visto avvicendarsi ospiti come Erri De Luca e Catena Fiorello e artisti d’eccezione come Martha High & The Soul Cookers, Boosta, Max Casacci, Steff Burns, Erica Mou, Go Dugong, Bunna, Bowland, Mokadelic, Davide Shorty, Nicodemus, Underspreche, Popoulous, Mylius Johnson, Cesare Dell’Anna, Gabriele Poso, Mino De Santis, Carolina Bubbico, senza considerare poi i migliori musicisti della scena locale che compongono la ricca programmazione musicale del Barrio Verde.

Ormai una tradizione anche i format creati dalla direzione artistica come All’Opera, la rassegna lirica invernale, Amici del Barrio, format in cui musica, arte e artigianato si fondono per garantire un’esperienza culturale a 360° e Italians Do It Better, che riunisce in un unico evento la qualità di artisti e musicisti locali al servizio delle più grandi canzoni della storia della musica italiana.

El Barrio Verde trae la sua ispirazione dalla natura che lo circonda, il suo ambiente caldo e rilassante è reso ancora più invitante dalle proposte di food e drink da gustare durante gli eventi che compongono un menu appena rivisitato, con particolari cocktail pensati ad hoc dai propri barman e accostamenti salati che spaziano dal pasticciottino ripieno ai montaditos, dai panini farciti con prodotti di qualità spesso a Km0 ai piatti freddi e la stuzzicheria.