Barletta, un nuovo sito di monitoraggio per la centralina mobile arpa

45

Avviato il trasferimento

monitoraggioBARLETTA – I tecnici incaricati dell’ARPA Puglia, l’Agenzia regionale per la prevenzione e la protezione dell’ambiente, hanno proceduto in data odierna al trasferimento, presente l’assessore comunale alle Politiche Ambientali e vice sindaco Antonio Divincenzo, della centralina mobile per la qualità dell’aria nel nuovo sito di monitoraggio, individuato, sempre nel parcheggio del Centro Commerciale Mongolfiera, in via Trani.
Come da specifica richiesta avanzata lo scorso anno all’ARPA Puglia dal sindaco Pasquale Cascella, il nuovo sito di rilevazione degli inquinanti a ridosso della cinta urbana è stato scelto d’intesa con l’Amministrazione comunale, <<al fine di valutare la qualità dell’aria in un ulteriore sito nell’area industriale di Barletta, dopo il monitoraggio condotto a partire da luglio 2015 nel parcheggio di scarico dell’Ipercoop>>.
ARPA Puglia avrà cura di comunicare all’Amministrazione gli esiti dei nuovi rilievi nell’ambito delle attività del Protocollo d’intesa per il monitoraggio ambientale integrato a Barletta.