Barletta, Stadio “Puttilli”: il 27 febbraio l’inizio dei lavori per riconsegnare l’impianto alla città

29

inizio dei lavori allo stadio puttilli per riconsegnare l’impianto alla città

I dettagli

BARLETTA – Inizieranno il 27 febbraio prossimo i lavori per l’adeguamento funzionale dello stadio comunale “Puttilli” che consentiranno di riconsegnare l’impianto sportivo alla città nella sua completezza, in modo che oltre agli atleti anche la squadra di calcio possa tornare ad allenarsi e a disputare in quel luogo le partite.

Lo hanno deciso questa mattina il Rup, Responsabile unico del progetto, ingegnere Emiliano Curi, per Sport e Salute, già Coni Servizi (che è stazione appaltante), con i responsabili della ditta che si è aggiudicata l’appalto per la loro esecuzione, la Terralavoro Costruzioni di Battipaglia (Salerno).

Dopo un breve incontro e un sopralluogo sul posto al quale, fra gli altri, hanno partecipato anche il sindaco Cosimo Cannito e gli assessori ai lavori pubblici Gennaro Calabrese e allo Sport Michele Lasala, le parti sono convenute sulla opportunità di chiudere l’impianto sportivo per tutta la durata dei lavori per consentire che si svolgano in sicurezza e nel minore tempo possibile.

Si ricorda che l’importo contrattuale dei lavori è di 1.516.555,94 euro IVA esclusa mentre la durata è fissata in 240 giorni, naturali consecutivi, decorrenti dal verbale di consegna degli stessi.

L’impegno della ditta che eseguirà i lavori – ha detto il sindaco Cannito – è di riuscire a terminare anche prima e noi lo auspichiamo. Intanto abbiamo la data dell’inizio dei lavori e questo è già un piccolo traguardo, il primo passo per portare a compimento l’opera e consegnare alla città, agli sportivi e ai tifosi il loro stadio”.