Barletta, solidarietà del sindaco Cascella agli agenti di Polizia Municipale vittime di aggressione

47

L’aggressione è avvenuta lo scorso 21 aprile

comune di Barletta Andria Trani logoBARLETTA – “L’aggressione nei confronti degli agenti della Polizia Municipale mentre svolgevano le proprie funzioni a tutela dell’incolumità pubblica merita la solidarietà della comunità. Alla condanna per ogni atto violento, si aggiunge quella per lo spregio delle norme di convivenza civile. Esprimo a nome dell’Amministrazione la vicinanza agli agenti che con responsabilità istituzionale ogni giorno compiono il proprio dovere a garanzia della sicurezza collettiva per il rigoroso rispetto della legalità e della difesa dei diritti”.
Così il sindaco di Barletta, Pasquale Cascella, in riferimento a quanto accaduto nella serata di ieri, giovedì 21 aprile, quando, un uomo, in evidente stato di ubriachezza, si è introdotto nei locali di una attività di pratiche assicurative in p.zza Moro, destando scompiglio e paura tra i presenti.
Una pattuglia del Comando di Polizia Municipale in servizio di controllo del territorio ha prontamente fatto irruzione nell’agenzia trovando l’uomo in uno stato di alterazione tale da colpire un maresciallo con una testata che gli ha procurato una frattura al setto nasale.
Non senza difficoltà, si è riusciti a immobilizzarlo e a condurlo presso gli Uffici del Comando di Polizia Municipale.
Dopo i dovuti accertamenti, l’aggressore è stato sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica di turno dott. Catalano.