Barletta, dal primo novembre il Tetrapak va conferito nella carta

6

Lo rende noto Bar.S.A.  sottolineando che  conferire il Tetrapak nella carta è una scelta ecologica

BARLETTA – “Cambiano le regole” in termini di conferimento a Barletta, fino ad ora il Tetrapak che è in realtà un multimateriale veniva conferito nella plastica. Ma tale materiale è composto da strati di carta principalmente e un miglior trattamento dello stesso è ottenibile conferendolo nella carta anziché nella plastica.

«Vale la pena chiedersi dove gettare i contenitori fatti in questo materiale e come riconoscerli – precisa l’avv. Michele Cianci, amministratore unico di Bar.S.A. S.p.A. – e da tempo inseguiamo una migliore consapevolezza, per migliorarci e comprendere il funzionamento della raccolta differenziata. Conferire il Tetrapak nella carta è la scelta migliore».

Bar.S.A. ha dunque avviato una campagna informativa (“Il Tetrapak? Le cose cambiano”), al fine di sensibilizzare la comunità. Il Tetrapak dal primo novembre dunque andrà conferito nella sezione carta della nostra differenziata. In tal modo sarà molto più recuperabile.

«È una scelta ecologica. Mai abbandonare nell’ambiente questo come altri rifiuti. Inquineremmo il Pianeta! Buon senso e intelligenza invece hanno sempre contraddistinto i cittadini virtuosi. Seguiremo tutti questa nuova tappa, cambierà solo l’abitudine e nulla più. Ma tanto bene farà all’ambiente – conclude Cianci».