Barletta, Pasqua e Pasquetta: l’esito dei controlli e le immagini dei droni

28

barletta

I dettagli

BARLETTA – La polizia locale di Barletta nel fine settimana scorso ha dispiegato tutte le sue risorse per una capillare e severa attività di controllo del territorio voluta dal Sindaco Cosimo Cannito, d’intesa con l’assessore alla Polizia locale Michele Lasala e con il comandante Savino Filannino.

Per la prima volta è stato operativo il nucleo piloti APR, con i droni, che hanno sorvolato la città dall’alto per individuare eventuali situazioni di criticità, mentre da terra diversi sono stati posti di blocco lungo le principali strade di accesso e uscita dalla città.

Sono state 244 le persone controllate fra automobilisti e pedoni e 13 le sanzioni elevante per il mancato rispetto delle norme anticontagio da Covid 19.

Un’attività commerciale, invece, è stata chiusa e lo rimarrà per un mese. Si tratta di un esercizio commerciale nel quale venivano vendute bibite.

Nonostante i tanti e a tratti fuorvianti segnali che arrivano da ogni parte – hanno detto il sindaco Cannito e l’assessore Lasala – è importante che tutti sappiano che l’emergenza non è passata, che è importante rispettare le regole e che i controlli, per questo, continueranno e saranno severi nei confronti di chi non rispetta le restrizioni vigenti, per tenere al sicuro la popolazione”.