Barletta, omaggio a Di Vagno

63

Un omaggio dell’Amministrazione comunale e della Fondazione Giuseppe Di Vagno alla memoria del parlamentare socialista assassinato dai fascisti nel 1921

omaggio a di vagnoBARLETTA – Lo scorso pomeriggio l’Amministrazione comunale ha reso omaggio a Giuseppe Di Vagno, politico socialista assassinato dai fascisti nel 1921 per il suo costante sostegno ai braccianti e l’impulso all’organizzazione dei lavoratori, con la deposizione da parte del sindaco Pasquale Cascella e di Gianvito Mastroleo, presidente della Fondazione intitolata al parlamentare, di un omaggio floreale alla lapide dedicatagli in via Geremia Di Scanno.
L’iniziativa si è svolta in concomitanza della presentazione, a palazzo Della Marra nell’ambito del “Maggio dei Libri”, del volume “Pietro Nenni. Socialista, libertario, giacobino. Diari 1973 – 1979”, con la partecipazione dell’onorevole Franco Borgia e del curatore della pubblicazione, Paolo Franchi, editorialista del Corriere della Sera.