Barletta, la seduta del Consiglio Comunale

31

Tutte le attività del Consiglio

comune di Barletta Andria Trani logoBARLETTA – In apertura della riunione di giunta, il Sindaco ha comunicato che, d’intesa con l’assessore e il dirigente al Bilancio è stata depositata la proposta per il Consiglio Comunale per la manovra di salvaguardia e di assestamento del bilancio 2016/2018 da approvare entro e non oltre il 31 luglio, come previsto per legge.
La predisposizione urgente della proposta di Consiglio è derivata anche dall’obbligo di acquisire il parere del Collegio dei Revisori in scadenza il 6 luglio 2016.
L’Assessore al Bilancio ha quindi sottolineato come la manovra proposta garantisca gli equilibri di bilancio e i vincoli di finanza pubblica.
In particolare, la manovra di salvaguardia e assestamento generale, oltre a prevedere alcune variazioni di entrata e di spesa resesi necessarie per garantire la continuità amministrativa, recepisce quanto approvato con il Rendiconto della Gestione 2015. Quindi, sono stati adeguati i cosiddetti Fondi Pluriennali Vincolati ed è stata applicata la parte dell’avanzo di amministrazione 2015 utilizzabile nel 2016, tenendo conto dei vincoli di finanza pubblica introdotti con la Legge di Stabilità 2016.
Nell’ambito della variazione al bilancio sono stati adeguati gli stanziamenti relativi alla concessione di spazi finanziari, per € 1.176.496,57, ottenuti dal Comune di Barletta per il finanziamento degli investimenti in ambito di edilizia scolastica.

La Giunta comunale ha quindi esaminato e approvato le seguenti delibere:

Somme impignorabili 2° semestre 2016
Sono state approvate le somme impignorabili per il secondo semestre del 2016 relative al pagamento delle retribuzioni al personale dipendente e dei conseguenti oneri previdenziali per i tre mesi successivi, al pagamento delle rate dei mutui e dei prestiti obbligazionari scadenti nel semestre in corso e all’espletamento dei servizi locali indispensabili.

Piano Sociale di Zona. Approvazione rendicontazione 2015 ed avvio della concertazione per la riprogrammazione 2016
La Giunta ha approvato i prospetti di rendicontazione relativi alle risorse programmate con il Piano di Zona 2014¬2016, predisposti dall’Ufficio di Piano, da inviare alla Regione Puglia. È stata, quindi, avviata l’attività mirata alla riprogrammazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali sul territorio, secondo i principi e le finalità della normativa vigente.

Distacco parziale dipendente comunale. Convenzione con il Comune di Margherita di Savoia
Approvato dalla Giunta lo schema della convenzione con il Comune di Margherita di Savoia in base al quale, ai sensi dell’art. 14 CCNL 22/1/2004, si autorizza l’ing. Bernardini Ernesto, specialista in opere e impianti del Comune di Barletta, a prestarvi servizio in regime di distacco parziale.

Transazione di giudizio tra il Comune di Barletta e la dott.ssa Mariangela Matera
La Giunta ha autorizzato l’accettazione della proposta, in via transattiva, a definizione, saldo e stralcio di qualsiasi pretesa della dott.ssa Matera Mariangelaper l’attività professionale dalla stessa svolta quale consulente tecnico di parte nell’arbitrato SIUCA.

Transazione di giudizio tra il Comune di Barletta e il sig. Francesco Dileo.
Autorizzata dalla Giunta l’accettazione della proposta transattiva del giudizio promosso dal sig. Dileo Francescocontro il Comune di Barletta, a definizione, saldo e stralcio di qualsiasi pretesa a titolo di risarcimento dei danni subiti in seguito all’incidente causato da una caditoia fognaria dissestata di proprietà comunale.