Barletta, inizio trasloco suppellettili scuole

41

Trasloco volto all’avvio delle lezioni in tutte le scuole cittadine

barlettaBARLETTA – Sono stati tempestivamente avviati i lavori di trasloco del materiale didattico indispensabile per permettere l’avvio delle lezioni in tutte le scuole cittadine, così come disposto dall’ordinanza firmata dal sindaco per la temporanea riorganizzazione logistica delle strutture scolastiche che si impone a seguito della momentanea chiusura per ragioni di sicurezza dell’edificio “M. D’Azeglio”.
“Doveroso ringraziamento ai dirigenti scolastici Rosa Carlucci dell’Istituto comprensivo Musti-Dimiccoli, Eleonora Juliano del V Circolo didattico “Modugno”, Brigida Caporale del III Circolo “Fraggianni” e Alfredo Basile dell’Istituto comprensivo “D’Azeglio – De Nittis” è stato espresso dal sindaco Pasquale Cascella che l’altro giorno in un incontro presieduto dal Prefetto Clara Minerva aveva raccolto la piena disponibilità a garantire, in locali a propria disposizione e in particolare nell’intero plesso del Principe di Napoli, lo spostamento delle classi della “D’Azeglio” alle prese con i noti problemi di agibilità.
Gli uffici comunali – ha rilevato l’assessore alla pubblica istruzione Antonio Divincenzo – sono impegnati nel supporto operativo necessario affinché le ditte incaricate completino le operazioni nel più breve tempo possibile. L’Amministrazione si scusa per gli eventuali disagi per l’utenza confidando nella comprensione del particolare momento di emergenza che si sta affrontando cercando di assicurare il diritto allo studio di tutti gli studenti”.