Barletta, esposizione del gruppo scultoreo restaurato: inaugurazione nel Foyer del Teatro Curci

6

immagine gruppo scultoreo

BARLETTA – Era in avanzato stato di degrado ma dopo un accurato intervento di restauro sarà finalmente restituito al pubblico dopo decenni di abbandono e di incuria. Si tratta del gruppo scultoreo in pietra di Carovigno, anticamente collocato sul prospetto principale della Galleria del Teatro Curci, la cui attesa esposizione verrà inaugurata sabato 25 settembre, con inizio alle ore 18,00 nel foyer del teatro comunale “G.Curci”.

Alla cerimonia saranno presenti il Sindaco Cosimo Cannito, l’assessore alla Cultura e Turismo Oronzo Cilli, la presidente della Commissione comunale alla Cultura Stella Mele, il direttore dell’Archivio di Stato di Bari, Barletta e Trani Michele Grimaldi, la dirigente del Settore Cultura Santa Scommegna e i rappresentanti della Cooperativa MU.RES di Barletta che ha effettuato il restauro.

E’ prevista anche la presenza del Sen. Dario Damiani.

L’opera scultorea composta dallo stemma della Città sostenuto da due figure femminili era, di fatto, scomparsa dal 1960 quando fu rimossa dal prospetto della facciata della galleria del Teatro Curci per essere abbandonata sul terrazzo della stessa galleria.

L’iniziativa, aperta al pubblico nel rispetto delle normative anti Covid vigenti, rientra nel nutrito programma delle Giornate Europee del Patrimonio (25 e 26 settembre) che prevede una ricca serie di iniziative nei vari siti culturali cittadini.