Barletta, due nuove iniziative per gli utenti della Biblioteca Comunale “Loffredo”

101

Si tratta di “L’ora del racconto” e “Domenica in biblioteca”

libri (biblioteca)BARLETTA – “Domenica in biblioteca” e “L’ora del racconto”: la biblioteca comunale “Sabino Loffredo” propone agli utenti due nuove iniziative, finalizzate ad accrescere il numero degli utenti e a coinvolgerli con progetti volti a diffondere la conoscenza del patrimonio strumentale e documentale dell’istituzione culturale della città.
“Domenica in Biblioteca” si collega alle attività di valorizzazione promosse dal Ministero della Cultura che prevede per i siti archeologici e i monumenti l’ingresso libero dei visitatori la prima domenica del mese, a cui il Comune ha aderito con analoghe iniziative per le proprie strutture museali e monumentali. La Biblioteca “Loffredo”, contribuirà a questo impegno con aperture straordinarie a partire dal 2 ottobre fino al prossimo giugno, dalle ore 10 alle 13, ogni prima domenica del mese. In questo modo sarà possibile coinvolgere anche quanti, durante la settimana, non hanno la possibilità di recarsi nella struttura ubicata nel Castello, con particolari servizi quali: reference, consulenza bibliografica, prestito librario, emeroteca, Internet, iscrizioni, fruizione della sezione ragazzi.
Nel solco delle iniziative già dedicate con crescente successo alle giovanissime generazioni, ecco inoltre “L’ora del racconto”: dal 6 ottobre, ogni giovedì sino a giugno, dalle ore 17 alle 18 la Sezione Ragazzi della Biblioteca, sempre presso il Castello, promuove letture animate riservate a bambini dai 3 ai 7 anni. L’attività intende costituire a un appuntamento fisso per i piccoli utenti che saranno accompagnati all’ascolto di storie e racconti. Per esigenze organizzative si rende necessaria la prenotazione per un numero massimo di 20 bambini per appuntamento.
Le due iniziative, programmate nell’ambito delle attività rivolte in generale alla promozione della lettura, prevedono la collaborazione della cooperativa “Lilith med 2000”, aggiudicataria del servizio di bibliomediateca presso la Biblioteca “Loffredo”, e dei volontari del Servizio Civile Nazionale attivi presso la stessa struttura comunale.