Barletta, Covid-19: controlli e sanzioni per la inosservanza delle norme

6

BARLETTA – Anche negli ultimi giorni personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza e del Comando di Polizia Locale di Barletta, ha effettuato servizi per il controllo della normativa emessa per contrastare la propagazione della pandemia da Covid -19, ed in particolare quanto previsto dall’art.1 del DPCM del 3 novembre 2020.

Sono state infatti controllate (con verifica della autocertificazione predisposta dal Ministero dell’Interno in relazione al divieto di spostamento tra le ore 22,00 e le ore 5,00 di cui al c.3 dell’art.1 del richiamato DPCM) 127 persone e sono state elevate 45 sanzioni.

In gran parte tali sanzioni riguardano la inosservanza del mantenimento della distanza interpersonale di almeno 1mt (casi di assembramento) prevista dal comma 2 dell’ art. 1 del DPCM del 3 novembre.

A tutti i contravventori è stata elevata la sanzione prevista dall’art. 4 del D.L. n. 19/2020 che prevede il pagamento di una somma da €. 400,00 ad €. 3.000,00.

Mentre invece sono ben 126 le attività commerciali controllate. Sono state comminate due sanzioni accessorie di chiusura per 5 giorni di due esercizi pubblici, precisamente due bar i cui titolari non osservavano l’obbligo di sospensione dell’attività di somministrazione.

Sostanzialmente i titolari delle attività commerciali si stanno ottemperando alle prescrizioni dettate anche dall’ultima ordinanza sindacale che prevede la chiusura di parte di esse alle ore 20,00. Rimane però alta l’attenzione da parte delle Forze di Polizia per quanto concerne le attività di somministrazione per asporto, che, è bene precisare, qualora avvenga in maniera non corretta, comporta non solo l’applicazione della sanzione amministrativa ma anche la chiusura immediata dell’attività per un periodo che può arrivare sino a 30 giorni.
Si ribadisce ancora l’invito ad osservare rigorosamente le norme in vigore ed in particolare quelle relative al divieto di assembramento e quelle relative all’obbligo di utilizzo di mascherina.