Barletta, costituita Rete associazioni per centro raccolta comunale di alimenti e beni prima necessità

27

comune di Barletta Andria Trani logo

I dettagli

BARLETTA – Si è costituita in data 4 aprile, presso il Comune di Barletta, la Rete di Volontariato Covid-19 rappresentata dalle seguenti associazioni di volontariato:

A.N.P.S. Sezione di Barletta; A.R.C.I. Circolo “Carlo Cafiero”; A.V.S.E.R. Barletta; Croce Rossa – Comitato di Barletta; O.E.R. Barletta; Confraternita di Misericordia di Barletta e Operatori Barletta Soccorso.

La Rete delle associazioni e il Comune di Barletta hanno sottoscritto il Protocollo d’Intesa finalizzato alla raccolta, stoccaggio e distribuzione di generi alimentari e di beni di prima necessità.

Il Protocollo ha previsto che il sito di tale attività viene individuato nel Palazzetto PalaDisfida (Via D’Annunzio) e sarà attivo dal pomeriggio di lunedì 6 aprile.

Compito della rete sarà quello della consegna a domicilio dei generi alimentari e di prima necessità e della distribuzione degli stessi alle persone che si recassero direttamente presso il PalaDisfida.

Nel protocollo è previsto che i fruitori di questi beni debbano essere: persone anziane; persone disabili; persone che vivono in situazioni di fragilità e persone che vivono in attuali difficoltà economiche.

Pertanto si invitano le aziende della media e grande distribuzione e tutti i privati che volessero contribuire gratuitamente a fornire generi alimentari e di prima necessità a contattare il coordinatore della Rete individuato nella persona del dott. Antonio Corvasce al numero 347 611 52 47.

Il Protocollo d’intesa è aperto a tutte le realtà associative iscritte all’Albo regionale e che sono in regola con le disposizioni di legge che disciplinano il terzo settore.