Barletta, Coronavirus: le misure messe in atto dall’Assessorato e dal Settore Servizi Sociale

29

barletta

I dettagli

BARLETTA – L’Assessorato ai Servizi Sociali ha inteso fare il punto della situazione su quanto il Settore sta portando avanti e sui servizi su cui, ad oggi, tutti i dipendenti stanno facendo a sostegno delle emergenza in corso, mettendo in campo tutte le modalità funzionali a tutela della salute dei cittadini e degli operatori.

Si evidenzia che:

– Gli operatori del Segretariato sociale rispondono per le urgenze al numero 0883.516758 tutti i giorni dalle ore 8:00 alle ore 20:00 dando notizie ed informazioni utili a d anziani soli, persone con disabilità e impossibilitate a uscire di casa e in quarantena.

– La presentazione delle domande d’iscrizione all’Asilo Nido comunale è temporaneamente sospesa fino al 3 Aprile. Da tale data sarà possibile presentare la domanda fino al 4 Maggio.

– Presso il Centro Sociale Polivalente per Anziani è sospesa l’attività ricreativa, proseguono invece i servizi legati alla cura della persona e all’ambito infermieristico, erogati individualmente per ogni utente. Il Centro inoltre eroga il servizio a domicilio, esteso non solo agli utenti che frequentano abitualmente lo stesso, ma a tutti gli anziani. Tale servizio prevede tutto ciò di cui un anziano ha bisogno relativo a necessità esterne (acquisto generi alimentari e farmaci, bollette da pagare, e altro ancora).Per informazioni si può contattare il Segretariato al numero 0883 516758.

– Fondamentale il lavoro dei Servizi Sociali a garanzia delle Cure Domiciliari Integrate rivolto a persone in condizione di non autosufficienza grave; del Servizio di Assistenza Domiciliare per gli anziani parzialmente non autosufficienti e del Servizio di Assistenza Domiciliare per i disabili, che continuano,nonostante l’oggettiva difficoltà nel reperire i dispositivi di protezione individuale.

– Il Progetto Siproimi “Un rifugio a Barletta” per gli stranieri continua ad essere operativo e tutte le regole per prevenire il Covid 19 sono state diffuse anche in lingua straniera per gli ospiti.

– Il Centro Antiviolenza Comunale garantisce operatività telefonica h24 al numero 0883310293 e la diffusione delle informazioni sulle pagine social anche utilizzando Messenger e Skype.

– L’istruttoria per il Servizio di Assistenza Economica di base è attualmente in corso:

1) proseguono i controlli sulle istanze per l’erogazione del fitto casa;

2) a breve saranno inviate le istanze all’INPS per l’erogazione del contributo per l’assegno al nucleo familiare con tre figli minori

3)è stato già redatto l’elenco delle famiglie con più di tre figli che potranno usufruire delle detrazioni nell’ambito dell’addizionale regionale all’IRPEF.

4)è stata completata anche l’istruttoria per il servizio di affidamento familiare.

– RdC e Red: attualmente sono sospesi i colloqui con i percettori di RdC e Red, ma sono attive le attività Back Office da parte dei nostri operatori.

– Progetti Pro.vi. (progetti vita indipendente): è in corso l’erogazione dei rimborsi a favore degli utenti, mentre la scadenza per la presentazione delle nuove istanze dal 30 Marzo è stata prorogata al 15 Aprile.