Barletta, Alessandro Piazzolla in “Per sempre single”

83

Nel fine settimana al Teatro Fantàsia lo spettacolo teatrale di e con Alessandro Piazzolla; terzo appuntamento della rassegna teatrale “Nuvole Sparse” patrocinata dal Comune di Barletta

BARLETTA – Sabato 15 e domenica 16 aprile 2023,  al Teatro Fantàsia di Barletta va in scena “Per sempre single” di e con Alessandro Piazzolla; terzo appuntamento della seconda edizione della rassegna teatrale “Nuvole Sparse”, con il patrocinio del Comune di Barletta e della Fondazione Puglia.

Un Cyrano de Bergerac dei giorni nostri che non riesce a dichiarare il proprio amore se non quando tutto è perso, un autentico eroe romantico. Un delirio organizzato, un gioco delle parti che si muove e muta ad ogni replica: un happening teatrale immerso in un’esaltazione creativa. Uno spettacolo ricco di battute, gag e situazioni comiche. Un universo completo, nella cui crudele e divertente descrizione ci si può riconoscere. Un testo che ironizza sull’amore, sul tempo che scorre veloce. Un attore in scena che coinvolgendo il pubblico, deride sé stesso, il suo aspetto e la sua situazione. Una metafora della vita, dove ci si trova coinvolti e senza indugi.

Questo è il terzo appuntamento della rassegna?
Si! Sicuramente diverso dai precedenti per genere e tematiche trattate. Più leggero oserei dire, parla di amore ma non quello a lieto fine. Io lo definisco un delirio creativo. Un modo diverso di mostrare un altro teatro, rispetto ai precedenti spettacoli, anche se mantenendo la precedente tematica: la verità, ma con un genere totalmente diverso.

Come è nata l’idea di questa nuova produzione?
La domanda da cui sono partito è stata: perché la gente preferisce la televisione al teatro? Perché si preferisce una scatola alla realtà? Cosa preferisce guardare il pubblico in TV. Partendo da queste domande siamo arrivati a raccontare una storia, vera, avvicinandola ai testi classici del teatro bagnando tutto con un buon teatro classico, partecipato. Quel teatro che riesce a sorprendere, anche se rinchiuso in schemi è libero da obblighi, distruggendo anche la quarta parete teatrale. Dalla commedia dell’arte rubiamo il rapporto con il pubblico, mentre dal teatro contemporaneo l’ètudie di Stanislavskij.
Un lavoro nuovo, che potrebbe sembrare abusato, ma che lascia l’attore e il pubblico in balia dell’happening teatrale: succede davvero ogni sera, senza ripetizione alcuna.” Risponde l’attore e regista, Alessandro Piazzolla.

Come definiresti lo spettacolo?
“Sicuramente come uno spettacolo che cerca di accorciare le distanze tra pubblico e artista. La ricerca teatrale ha allontanato il pubblico dal teatro, lasciando un vuoto, ma il teatro senza pubblico non esiste.
Facendo teatro ti accorgi che ogni sera è un’incompiuta, per questo sono arrivato a un metodo che è una continua “messa in prova”. Lavorare su un classico, come quello del Cyrano de Bergerac, è più semplice: si dice che se rubi ad un autore classico, questo non si può lamentare.
“Per sempre single” è uno spettacolo che vive ogni sera, e cambia ad ogni replica. Andrò a ripescare ciò che gli artisti hanno sempre fatto: vivere in libertà, prendersi burla del potere, da buoni guitti, per una risata, per un applauso, per fare parlare. Chi mi conosce sa, che il marchio di fabbrica è la lealtà verso il pubblico.”

Alessandro Piazzolla, vi invita al suo spettacolo “Per sempre single” sabato 15 aprile alle ore 21:00 e domenica 16 aprile alle 18:30, presso il Teatro Fantàsia in via Imbriani 144 a Barletta. Tutte le informazioni si possono richiedere direttamente in sede o telefonicamente al 340 3310937.