Barletta, a Palazzo di città il punto sugli interventi di deblattizzazione

 

stralcio di zona

I dettagli

BARLETTA – Le misure necessarie per contrastare la presenza delle blatte nelle aree urbane sono state al centro di un incontro a Palazzo di Città tra il sindaco Cosimo Damiano Cannito, il responsabile della Struttura Territoriale Operativa Ba/BAT dell’Acquedotto Pugliese Girolamo Vitucci, gli assessori comunali alle Manutenzioni Lucia Ricatti e ai Lavori Pubblici Gennaro Calabrese, la dirigente Santa Scommegna.

Da giorni è stato avviato il piano d’interventi predisposto in accordo con l’Acquedotto Pugliese per impedire il proliferare delle blatte: un ciclo di trattamenti intensivi con prodotti specifici è già stato completato nel centro storico. Attualmente sono in corso, sempre disposte da AQP, le attività di disinfestazione nel quartiere Barberini – Patalini e sono previste, a completamento, analoghe operazioni di contrasto nella zona industriale e merceologica di via Trani e di via Foggia.

Per arginare con maggiore efficacia il proliferare delle blatte, durante l’incontro è stata valutata la possibilità di redigere un piano organico che, coinvolgendo tutti i gestori dei sottoservizi e i proprietari di edifici disabitati, possa consentire in prospettiva attività di disinfestazione mirate anche lungo le condutture e le zone critiche del territorio comunale non di competenza dell’Acquedotto Pugliese.

Intanto, l’Amministrazione comunale, sulla base della disponibilità offerta dall’Acquedotto, impegnato anche per ulteriori controlli e attività nei luoghi già disinfestati, rinnova ai cittadini l’invito alla segnalazione di eventuali recrudescenze del fenomeno rivolgendosi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico, recandosi di persona presso lo sportello ubicato al pianterreno del Palazzo di Città, in corso Vittorio Emanuele, oppure telefonando al numero verde 800 761414 nonché ai numeri 0883 578488 / 464. L’URP le inoltrerà al competente Settore Ambiente del Comune e all’Acquedotto Pugliese.

Sul sito internet istituzionale www.comune.barletta.bt.it, insieme al report delle attività svolte, sarà pubblicato un bollettino con l’elenco aggiornato dei percorsi periodicamente interessati dalla deblattizzazione.