Bari, sopralluogo dell’assessore Galasso alla scuola Aldo Moro di Santo Spirito

121

Il sopralluogo è stato effettuato ieri

BARI – L’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso ha effettuato ieri un sopralluogo presso la scuola “Aldo Moro” dell’istituto comprensivo “Gabelli”, a Santo Spirito, per verificare la possibilità di abbattere un vecchio manufatto prefabbricato, un tempo abitazione dell’ex custode, così come richiesto dalla dirigente scolastica. Ormai, infatti, essendo inutilizzato da tempo, rischia di rappresentare un pericolo per gli alunni.

Per questo è stata stabilita la programmazione dell’intervento nell’ambito dell’accordo quadro per la manutenzione degli edifici scolastici, attualmente in corso di aggiudicazione. In questo modo l’area liberata dal manufatto potrà essere utilizzata per altre attività.

Siamo tornati nella scuola in cui, nei mesi scorsi, grazie a una proficua collaborazione con la dirigente, abbiamo realizzato un marciapiedi in via Dalmazia – ha commentato Giuseppe Galasso -. Si tratta di un intervento richiesto da tempo che finalmente consente ad alunni, genitori e docenti di percorrere in totale sicurezza la strada in entrata e uscita dal complesso. Oggi ho voluto rassicurare la dirigente scolastica sulla fattibilità dell’abbattimento del prefabbricato nel giro di pochi mesi. Successivamente, con una progettazione ad hoc, potremo anche riordinare gli spazi esterni dell’istituto, cercando soprattutto di razionalizzare i posti auto esterni e collegare via Dalmazia e via Luisi, la strada senza uscita che si trova alle spalle dell’immobile. Ciò permetterebbe anche di raggiungere l’accesso, da una via pubblica, a un vecchio campo di calcetto nelle vicinanze della scuola, rendendolo fruibile a tutti, in tutte le ore della giornata e a prescindere dagli orari scolastici”.

A seguire, l’assessore Galasso ha visitato i giardini collocati tra via Udine e via Napoli, dove è stata programmata l’esecuzione di una serie di interventi di ripristino delle attrezzature ludiche per bambini. In particolare, nei giardini in questione verrà installata un’altalena doppia e sarà rimossa una struttura non funzionante.

Analoghe attività verranno eseguite anche su altre aree giochi di questo Municipio, in particolare negli spazi esterni della scuola dell’infanzia L’albero azzurro a San Pio, nel parco Don Cosimo Stellacci a Santo Spirito, in piazza Capitaneo a Palese e in largo Francesco d’Itollo a Torricella, che saranno tutte interessate da interventi di riparazione e dall’installazione di nuove giostrine.