Bari, sopralluogo del sindaco sul cantiere del waterfront di San Girolamo

159

sopralluogo del sindaco sul cantiere del waterfront a san girolamo

Decaro: “Prende forma la piazza sul mare. All’inizio del nuovo anno zona pedonale completata”

BARI – Questa mattina il sindaco Antonio Decaro si è recato sul cantiere del waterfront di San Girolamo, dove sono riprese le operazioni di esecuzione del nuovo lungomare a seguito dell’approvazione di una perizia di variante. In particolare, il sindaco ha voluto verificare l’andamento degli interventi sulla piazza che verrà realizzata sul mare.

Al lavoro stamattina c’erano oltre 40 operai impegnati su diversi fronti. Un buon numero era al lavoro per porre in opera i solai prefabbricati di copertura dei locali tecnici a servizio della piazza sul mare: questa settimana ne sono stati posizionati oltre 600 metri quadri, quasi la totale copertura, intervento che si prevede di completare entro la fine della settimana. Proseguono anche le lavorazioni a mare in corrispondenza delle scogliere, con l’ausilio di due escavatori e quattro camion, come pure nella zona a sud, nei pressi di piazzetta Perosi e via Franco, dove si sta procedendo con lo scavo della vasca che raccoglierà le acque piovane a fini irrigui. Inoltre, si stanno completando le pavimentazioni sia nel tratto tra via Franco e la piazza sul mare, sia sul lato opposto, da via Zandonai a via Tomasicchio.

Prende forma quella che sarà la piazza sul mare del nuovo waterfront di San Girolamo – ha commentato il sindaco di Bari -. Nei primissimi giorni del prossimo anno, con il riempimento del tratto antistante del complesso l’Equatore, quando la copertura della piazza sarà raccordata con la restante parte del camminamento pedonale, l’opera avrà un impatto visivo molto forte. Allora avremo una visione completa dell’intera riqualificazione di questo tratto di costa. La settimana prossima, invece, sarà possibile fruire in maniera pressoché totale del tratto di costa a nord della piazza sul mare (quindi da via Tomasicchio a piazzetta Perosi), perché saranno completate le ultime lavorazioni di dettaglio, inclusa la segnaletica stradale. Dunque, circa 600 metri del nuovo lungomare saranno nella piena disponibilità dei cittadini. Per la prossima estate l’intero waterfront, lungo 1,7 chilometri, sarà riqualificato e consegnato ai residenti e a tutta la città”.