Bari, sopralluogo del sindaco nella ex Manifattura dei Tabacchi per il progetto della stazione dei Carabinieri

caserma carabinieri nella ex Manifattura tabacchi - sopralluogo di decaro

Decaro: “La sicurezza è un bene primario per il quartiere Libertà”

BARI – Questa mattina, durante il sopralluogo sul cantiere dei locali nella ex Manifattura dei Tabacchi che ospiteranno Porta Futuro 2, il sindaco Antonio Decaro ha visitato alcuni spazi interni all’edificio, al piano terra, che potranno ospitare una stazione dei Carabinieri.

Nelle scorse settimane, infatti, l’amministrazione comunale, in accordo con il comando dei Carabinieri, ha proposto al Comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico, per insediare un presidio dell’Arma all’interno della ex Manifattura dei Tabacchi, nel cuore del quartiere Libertà.

Conosciamo i problemi che vivono quotidianamente i cittadini di questo quartiere – spiega Decaro -, e sappiamo che c’è bisogno di un intervento complesso e integrato che tenga insieme la riqualificazione fisica e sociale degli spazi. Oggi, però, occorre dare una risposta forte alla percezione di insicurezza che i cittadini vivono nel quartiere. Per questo abbiamo deciso di insediare nella ex Manifattura dei Tabacchi, il cuore del Libertà, crocevia di cittadini, attività economiche e presto nuovi insediamenti culturali e produttivi, un presidio delle Forze dell’ordine, nel caso specifico dei Carabinieri, che potranno svolgere un controllo maggiore del territorio con un’azione deterrente rispetto a potenziali reati”.