Bari, sopralluogo degli assessori Galasso e Petruzzelli sul cantiere dello stadio del Nuoto

sopralluogo cantiere stadio del nuoto

A settembre tutto pronto per la nuova stagione

BARI – Questa mattina gli assessori ai Lavori pubblici e allo Sport, Giuseppe Galasso e Pietro Petruzzelli, hanno effettuato un sopralluogo presso lo Stadio del nuoto, interessato da lavori di manutenzione straordinaria per un importo complessivo di circa 700mila euro.

La vasca esterna, dopo gli interventi di impermeabilizzazione e sostituzione del rivestimento, è tornata a disposizione dei frequentatori dell’impianto cittadino, mentre procedono le lavorazioni all’interno, con la sostituzione di alcuni appoggi metallici a sostegno delle travi lignee, ormai deteriorati, della copertura in legno lamellare della piscina interna.

Stamattina abbiamo fatto un punto con i responsabili della ditta incaricata – puntualizza Giuseppe Galasso – per coordinare le lavorazioni mancanti minimizzando i disagi del concessionario, confermando la chiusura del cantiere per l’avvio della nuova stagione il prossimo settembre. Dopo la positiva conclusione degli interventi sulla vasca esterna, gli operai sono al lavoro sulla vasca interna, dove sono già stati sostituiti circa un centinaio di appoggi metallici corrosi e dove si procederà alla sostituzione di altrettanti appoggi utilizzando il trabattello montato all’interno della piscina interna debitamente svuotata nei giorni scorsi. Le lavorazioni procederanno fino al prossimo 13 agosto per interrompersi nella settimana a cavallo di ferragosto e riprendere con eventuali interventi di dettaglio, per che si concluderanno in ogni caso entro la fine di agosto. Con questo intervento importante siamo riusciti a risolvere alcune criticità che interessavano lo Stadio del nuoto della nostra città, il più grande complesso sportivo di Puglia in cui praticare sport d’acqua”.