Bari, ricevuti buoni spesa dalla Pan.eco per le famiglie in difficoltà causa emergenza Coronavirus

17

ricevuti buoni spesa dalla pan.eco

3000 euro in buoni donati alla città di Bari

BARI – Prosegue lo slancio di solidarietà che vede protagonisti tanti cittadini e imprese del nostro territorio che ancora in questi giorni stanno donando buoni spesa al Comune di Bari in favore di quelle famiglie che a causa dell’emergenza Coronavirus stanno attraversando un momento di difficoltà.

In questi giorni anche l’amministratore delegato della Pan.eco, impresa di sanificazione ambientale, Saverio Panarelli, ha consegnato al sindaco di Bari buoni spesa, per un valore di tremila euro, che vanno ad integrare il fondo destinato ai cittadini in situazione di fragilità economica e sociale, gestito dalle strutture del Welfare comunale.

Ringrazio la Pan. Eco e tutte le altre realtà che stanno continuando a sostenere la macchina della solidarietà e degli aiuti alla città di Bari– spiega il sindaco Decaro -. Purtroppo, la fase 2 non significa essere tornati alla situazione precedente all’epidemia e ancora tanta gente vive momenti di difficoltà. Abbiamo motivo di credere che la crisi sarà ancora lunga e dobbiamo mantenere alta l’attenzione sui bisogni e le necessità di rischia di restare indietro“.