Bari, pubblicato l’avviso per accedere ai contributi per le attività sportive ordinarie agonistiche organizzate con continuità durante il 2018

logo Bari

Lo comunica la Ripartizione Culture e Sport

BARI – La Ripartizione Culture e Sport comunica che è stato pubblicato sul sito istituzionale, a questo [ http://www.comune.bari.it/-/contributi-per-attivita-sportiva-ordinaria-agonistica-annuale-anno-2018 | link ] l’avviso pubblico per accedere ai contributi per le attività sportive ordinarie agonistiche organizzate con continuità durante l’anno 2018.

Possono presentare richiesta di contributo, che in ogni caso non potrà essere superiore all’80% delle spese sostenute e rendicontate, tutte le società sportive e le associazioni sportive a carattere dilettantistico senza fini di lucro, riconosciute dal CONI e che siano affiliate alle federazioni sportive (FSN) o alle discipline sportive associate (DSA), aventi sede ed operanti nel Comune di Bari e che abbiano svolto attività agonistica.

Anche quest’anno siamo riusciti a ritagliare delle risorse per sostenere le realtà sportive della nostra città – commenta l’assessore al ramo Pietro Petruzzelli -. Un’iniziativa, quella dei contributi, che non si attuava da diverso tempo e che la nostra amministrazione ha riattivato con la consapevolezza delle difficoltà che le società sportive baresi affrontano quotidianamente per intercettare risorse private con cui finanziare le proprie attività. Quest’anno le risorse a disposizione ci permetteranno di erogare contributi solo alle società sportive che praticano attività agonistica e che sono costrette a farsi carico di ingenti costi organizzativi”.

La domanda di accesso al contributo, da compilare su apposito modulo, deve pervenire, entro e non oltre le ore 13 del 24 ottobre prossimo, esclusivamente all’indirizzo: “Ripartizione Culture e Sport” del Comune di Bari, via Venezia 41, 70121 Bari; mediante consegna a mano o tramite Poste Italiane, corriere privato. Non farà fede il timbro postale.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste alla ripartizione Culture e Sport -via Venezia 41, tel. 080 5773822.