Bari, presentata ieri la squadra maschile Just British Pallavolo

17

BARI – È stata presentata ieri mattina a Palazzo di Città, alla presenza dell’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli, la squadra maschile Just British Pallavolo Bari, impegnata nel campionato di A3 Credem Banca.

All’incontro, accanto agli atleti, hanno partecipato Antonio Laforgia, presidente della squadra, Pasquale Mossa CEO di Just British, main sponsor della stagione sportiva 2023/24, il consigliere comunale Pasquale Magrone e Giovanni Scattarelli presidente dell’asd Pugliart&Sport

Dopo aver raggiunto l’obiettivo playoff nella scorsa stagione, che ha segnato la prima storica partecipazione della società alla terza categoria nazionale, quest’anno la compagine biancorossa si presenta con rinnovate ambizioni ai nastri di partenza di una competizione estremamente impegnativa, che avrà inizio il 15 ottobre prossimo in trasferta a Macerata.

“È una gioia per noi – ha esordito l’assessore Petruzzelli – ospitare qui oggi una squadra di pallavolo che, tra mille difficoltà e sacrifici, ha ottenuto risultati sportivi lusinghieri e dato lustro al nome della città in giro per il Paese. La Just British è una delle migliori espressioni del nostro territorio e per questo motivo l’amministrazione, rappresentata oggi da me e dal consigliere Magrone, continuerà a sostenere questa società lungo il difficile percorso che la attende”.

“Ringrazio l’amministrazione comunale – ha spiegato il presidente Laforgia – per il sostegno che ci ha dimostrato in questi anni di attività. Per noi questo è il secondo anno nella serie A3 e l’anno scorso, da neopromossi, abbiamo raggiunto i quarti di finale playoff sfiorando la promozione in A2. Un risultato prestigioso, che ci fa ben sperare per il prossimo campionato. Ci siamo rinforzati un po’ in tutti i reparti, per elevare ulteriormente il nostro livello di professionalità. Siamo comunque una compagine ancora giovane, destinata a migliorarsi anno dopo anno, in un percorso di crescita sul campo che è scritto nel nostro DNA”.

“Iniziamo il campionato – ha dichiarato Mossa – con l’obiettivo di crederci. Crederci perché, grazie al nostro lavoro, stiamo regalando alla città il prestigioso palcoscenico che merita. Più che il risultato sportivo, quello che davvero interessa è sfidare qualunque avversario con la testa alta. La nostra mission è quindi quella di riempire di pubblico, grazie al bel gioco, le gradinate del Palacarbonara”.

“Ormai da molto tempo seguo con interesse le vicende di questa squadra – ha spiegato il consigliere Magrone – cercando di contribuire alla sua crescita, perché sono convinto che la Just British sia una bella realtà da sostenere e valorizzare. Per un giovane atleta, infatti, praticare sport come la pallavolo al giorno d’oggi è una sfida costellata di sacrifici e disagi. Quello che però ci incoraggia e ci spinge a credere nell’affermazione di questa bella disciplina sportiva è il grande successo di pubblico che abbiamo riscontrato qui a Bari in occasione di grandi eventi come gli Europei di pallavolo”.

Giovanni Scattarelli, infine, ha posto l’accento sull’importanza del settore giovanile per la crescita del volley pugliese, coinvolgendo le scuole nell’organizzazione di campionati giovanili.