Bari partecipa alla Giornata Mondiale delle Città per la Vita

71

art-laffinBARI – La Giornata Mondiale delle Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte organizzata dalla Comunità di Sant’Egidio e dalla Commissione Europea, che si tiene il 30 novembre di ogni anno, rappresenta la più grande mobilitazione contemporanea planetaria per promuovere l’abolizione della pena capitale.

In 15 anni sono stati illuminati 658 monumenti, in 92 nazioni su 5 continenti. Anche Bari sarà “Città per la Vita”. Dal 24 novembre al 5 dicembre la torre della ex Provincia si colorerà di verde per dire No alla Pena di morte!

Per l’occasione nel giorno 28 novembre la Comunità di Sant’Egidio di Bari ospiterà Art Laffin, proveniente dagli Stati Uniti, che da anni si batte per l’abolizione della pena capitale.

Il Sig. Laffin terrà una conferenza dal titolo: “Non c’è giustizia senza vita” , presso il Liceo Statale Socrate dalle ore 11.00 alle 13.00, mentre nel pomeriggio alle ore 19.00 si terrà un incontro aperto al pubblico presso la sede centrale della Comunità di Sant’Egidio di Bari.

Art Laffin si è dedicato per molto tempo alla lotta contro la pena di morte ma dopo la tragica perdita di suo fratello Paul, ucciso da un uomo malato di mente nel 1999, il suo impegno è diventato ancor più pressante contrariamente a quanto ci si potesse aspettare. Ora vive a Dallas, in Texas, è sposato ed è padre di un bambino. Ricevere questo ospite per la città di Bari rappresenta un a grande occasione.