Bari, parco Giovanni Paolo II al San Paolo: attive le prime 7 telecamere per la videosorveglianza

8

parco giovanni paolo II al san paolo - impianto di illuminazione

In arrivo altri 20 dispositivi elettronici

BARI – Sono state attivate in queste ore le prime telecamere installate all’interno del parco Giovanni Paolo II, nel quartiere San Paolo. Si tratta della prima tranche di dispositivi elettronici che compone l’impianto di videosorveglianza dell’area verde con ulteriori 20 dispositivi, che saranno montati mediante la procedura di accordo quadro in fase di approvazione da parte della giunta comunale.

Questo intervento rientra nel più ampio progetto di manutenzione e miglioramento degli spazi pubblici cittadini, che ha previsto lavori su tre grandi aree verdi cittadine: il parco 2 Giugno, la pineta San Francesco e il parco Giovanni Paolo II.

In quest’ultimo, dove sono ancora in corso i lavori, sono stati installati 75 nuovi corpi illuminanti, a potenza differenziata in base alla zona, e le prime telecamere finanziate dalle somme rivenienti dai ribassi della gara espletata per i lavori di illuminazione.

I lavori complessivi, sia per quanto riguarda l’impianto di illuminazione sia per la videosorveglianza, termineranno entro il mese di maggio – spiega l’assessore Galasso -, periodo in cui ci auguriamo di poter tornare a vivere appieno i nostri spazi pubblici. Con questo intervento chiudiamo il percorso di riqualificazione sulle tre grandi aree verdi della città, parco 2 Giugno, pineta San Francesco e parco Giovanni Paolo II, che avevamo avviato prima di questa pandemia. Le prime telecamere sono già state collegate alla sala operativa della Polizia locale e contiamo presto di installarne altre 20 con i fondi dell’accordo quadro che stiamo perfezionando in questi giorni, così da avere una visuale completa di questo spazio verde a disposizione dei cittadini“.