Bari, online l’avviso del Municipio II per la realizzazione delle attività natalizie nel parco 2 Giugno

logo Bari

Lo rende noto il presidente del Municipio II Andrea Dammacco

BARI – Il presidente del Municipio II Andrea Dammacco rende noto che è in pubblicazione un avviso pubblico per la realizzazione di iniziative nel periodo natalizio all’interno del parco 2 Giugno. All’avviso potranno partecipare imprese e associazioni culturali iscritte all’albo comunale e operanti nella città di Bari. La somma disponibile è pari a 6.300 euro.

In particolare, le proposte dovranno prevedere la realizzazione di:

– un mercatino natalizio con almeno 15 casette mobili in legno ignifugo da allestire nel parco 2 giugno: dovrà essere aperto al pubblico per almeno 16 giorni consecutivi a partire dal 13 dicembre; l’area dovrà essere adeguatamente illuminata e allestita con addobbi natalizi; si potranno svolgere anche performance di artisti di strada che potranno esibirsi a “cappella”. A richiesta dell’organizzatore l’amministrazione potrà valutare la possibilità di estendere la durata del mercatino fino al 6 gennaio 2018

– almeno quattro attività di animazione rivolte ai bambini (spettacolo teatrale di burattini, spettacolo di magia, ecc.): dovranno svolgersi all’interno del parco 2 Giugno, nell’area del mercatino natalizio; le giornate individuate sono sabato 16, domenica 17, sabato 23 e venerdì 29 dicembre, dalle ore 10 alle 13. Altre eventuali date ed eventi potranno essere proposti dal soggetto organizzatore

– almeno sei performance musicali live di gruppi con esperienza: dovranno svolgersi all’interno del parco 2 giugno, nell’area del mercatino natalizio; le giornate individuate sono venerdì 15, sabato 16, venerdì 22, sabato 23, venerdì 29 e sabato 30 dicembre, dalle ore 18 alle ore 20.

Le domande e la documentazione per partecipare al bando dovranno pervenire entro le ore 12.30 del prossimo 6 dicembre.

Anche quest’anno abbiamo scelto il parco 2 Giugno per dar vita al mercatino di Natale che offrirà ai visitatori prodotti tipici e diventerà palcoscenico di altre iniziative – commenta Andrea Dammacco -. Questo sia in virtù del fatto che è un luogo frequentato costantemente durante tutto l’anno sia perché è uno scenario particolarmente suggestivo. Abbiamo anche previsto degli appuntamenti pensati per i più piccoli nelle mattine dei week end e dei piccoli concerti musicali i venerdì e sabato sera, pensando soprattutto ai ragazzi che potranno ritrovarsi al parco ascoltando buona musica”.