Bari, oggi prima giornata per il rilascio della CIE – Carta d’identità elettronica

63

40 pratiche agli sportelli

logo BariBARI – L’assessore all’Innovazione tecnologica e ai Servizi demografici, elettorali e statistici Angelo Tomasicchio rende noto che questa mattina, giornata di avvio del rilascio della nuova CIE – Carta d’identità elettronica, sono state 40 le nuove Carte d’identità richieste ai funzionari addetti.

Il 70% delle richieste evase oggi sono pervenute online, e le operazioni si sono svolte senza intoppi e senza code, con un tempo massimo di completamento della procedura di 15/20 minuti – commenta l’assessore Tomasicchio – e questo è un buon inizio. Ricordo che è possibile prenotare il rilascio della CIE tramite l’agenzia ministeriale, presso la sede centrale degli uffici demografici in corso Vittorio Veneto, nonché presso tutte le delegazioni cittadine. Per adesso solo per la delegazione Libertà il servizio di rilascio della nuova CIE è stato sospeso a causa di un problema tecnico con lo scanner; riattiveremo lo sportello non appena il Ministero provvederà alla sostituzione dello scanner per l’acquisizione delle impronte digitali. L’entrata in vigore del nuovo documento elettronico è un passaggio importante a garanzia della tutela dei dati sensibili, che consente a quanti la utilizzano di accedere agevolmente al sistema per l’identità digitale su SPID per usufruire di tutti i servizi online già erogati dall’amministrazione”.

La Carta d’identità elettronica si può richiedere nei seguenti casi:

· primo rilascio

· smarrimento/furto

· deterioramento

· scadenza smarrimento o furto della carta d’identità in corso di validità (previa presentazione della relativa denuncia)

· deterioramento della carta d’identità in corso di validità.

La durata della validità del documento varia a seconda dell’età del titolare. 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni, 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni e 10 anni per tutti i cittadini maggiorenni.

Il pagamento va effettuato prima dell’avvio della procedura di richiesta di emissione e deve avvenire esclusivamente tramite POS, bollettino di conto corrente postale, tesoreria comunale (qualsiasi filiale di banca Unicredit), bonifico o pagamento on line.

L’accesso al servizio di richiesta di rilascio della C.I.E. è possibile su prenotazione tramite l’ agenda ministeriale presso la sede centrale di C.so Vittorio Veneto n. 4 e presso gli uffici periferici delle Delegazioni cittadine nei quartieri di di Carbonara, Santo Spirito, San Paolo e Oriente; – liberamente presso gli uffici periferici delle Delegazioni di Ceglie, Loseto, Palese, Japigia, Torre a Mare e Libertà.

La CIE viene recapitata dal Ministero entro 6 giorni direttamente a casa del richiedente.