Bari, la nuova stagione teatrale e di danza Altri Mondi

14

Al via i nuovi abbonamenti, fino al 26 luglio, al botteghino del Teatro Piccinni

BARI – Prosegue la campagna abbonamenti per la nuova stagione teatrale e di danza Altri Mondi del Comune di Bari-Teatro Pubblico Pugliese al Teatro Piccinni. Dopo la fase di prelazione per i vecchi abbonati, da oggi, 19 giugno saranno a disposizione i nuovi abbonamenti fino al 26 luglio al botteghino del Teatro Piccinni (dal lunedì al sabato, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 20) e, dopo la pausa estiva, dal 2 settembre in poi.

Dodici gli spettacoli in abbonamento per quattro giorni dal giovedì alla domenica (giovedì alle ore 19.30, venerdì alle ore 21, sabato alle ore 20 – novità – e domenica alle ore 18.30): danza, eventi speciali e due segmenti drammaturgici, “Nuove Rotte” per gli spettacoli di nuova drammaturgia e “Terraferma” per il tradizionale.

I titoli e i nomi in cartellone: Alessandro Haber con La coscienza di Zeno di Italo Svevo dal 24 al 27 ottobre, Paolo Rossi con Questa sera si recita a soggetto-Il metodo Pirandello dal 14 al 17 novembre, Fausto Cabra con il Misantropo di Molière dal 28 novembre al 1 dicembre, Emilio Solfrizzi e Carlotta Natoli ne L’anatra all’arancia dal 12 al 15 dicembre, Massimiliano Gallo con Amanti diretto da Ivan Cotroneo dal 9 al 12 gennaio, Filippo Timi nell’Amleto dal 16 al 19 gennaio, Natalino Balasso e Michele di Mauro ne La grande magia di Eduardo De Filippo dal 23 al 26 gennaio. E ancora Il grande vuoto, (dal 6 al 9 febbraio), lo spettacolo con cui Fabiana Iacozzilli conclude la sua Trilogia del vento inaugurata con La Classe e proseguita con Una cosa enorme, un lavoro sulla famiglia e sulla sua dissoluzione, con una trama che ruota intorno al personaggio principale, un’anziana donna, ex attrice di talento, affetta da Alzheimer e L’Edipo Re di Andrea De Rosa, con Edipo interpretato da Marco Foschi, affiancato da Roberto Latini nel ruolo di Tiresia, dal 20 al 23 febbraio.

In abbonamento anche lo spettacolo con Alessio Boni (l’ironico e divertente Iliade. Il gioco degli dèi), testo di Francesco Niccolini dal 6 al 9 marzo, per la regia di Roberto Aldorasi, Alessio Boni e Marcello Prayer.

A questi titoli gli abbonati potranno aggiungere a scelta un altro spettacolo di teatro e uno di danza.

Per il Teatro sarà possibile scegliere tra: Altri Libertini, una produzione Compagnia Licia Lanera / Ravenna Teatro /Teatro delle Albe con Licia Lanera (che cura anche la regia), di Pier Vittorio Tondelli, con Giandomenico Cupaiuolo, Danilo Giuva, Roberto Magnani (23 e 24 novembre 2024, PRIMA REGIONALE); Riccardo III, da William Shakespeare, con Paolo Panaro e con gli attori della Compagnia Diaghilev (1 e 2 marzo) PRIMA REGIONALE; Compagnia Malalingua con Un sabato con gli amici, di Andrea Camilleri, riadattamento e allestimento scenico di Marco Grossi (15 e 16 marzo). Il progetto de Il Mulino di Amleto, il potente, toccante, tagliente: Tous des oiseaux / Come gli uccelli di Wajdi Mouawad – scrittore, regista, cineasta libano-canadese, per la regia di Marco Lorenzi e la traduzione di Monica Capuani (12 e 13 aprile), che racconta della storia d’amore tra un giovane di origine israeliana e una ragazza di origine araba, in una realtà storica fatta di conflitti, dolore, odi, attentati.

Per la danza sarà possibile scegliere tra: Spellbound Contemporary Ballet con Recollection Of A Falling,(5 dicembre 2024) coreografie di Jacopo Godani e Mauro Astolfi; COB Compagnia Opus Ballet / Fondazione Festival La Versiliana: Callas, Callas, Callas, coreografie di Adriano Bolognino, Carlo Massari e Roberto Tedesco (31 gennaio); MM Contemporary Dance Company: Duo D’Eden/Grosse Fugue/Weirdo, coreografie di Maguy Marin e Enrico Morelli (16 febbraio); e infine Balletto del Sud: Wassily B3/Effetto Lazarus (5 aprile) coreografie di Fredy Franzutti.

Info: https://www.teatropubblicopugliese.it/rassegna/altri-mondi-2024-25/

Per informazioni:

Biglietteria del Teatro Piccinni

tel. 328.6917948

Teatro Piccinni

Corso Vittorio Emanuele, 84

Tel. 080.5772465

Comune di Bari – Assessorato alle Culture

Via Venezia, 41 – tel. 080.5773843 – www.comune.bari.it

Teatro Pubblico Pugliese

Via Cardassi, 26 –tel. 080.5580195 – fax 080.5543686 – www.teatropubblicopugliese.it