Bari, multato il proprietario di una cane per non aver raccolto le deiezioni

42

Lo rende noto la Polizia municipale

lega nazionale per la difesa del caneBARI – La Polizia municipale rende noto che, a seguito di una indagine condotta da due agenti impegnati quotidianamente nelle attività a contrasto dell’abbandono delle deiezioni canine sul territorio, è stato sanzionato un cittadino che ogni mattina, dalle ore 10 alle 11, aveva l’abitudine di lasciare il proprio cane – un meticcio mansueto e inoffensivo – libero di girovagare e fare i propri bisogni per strada nel quartiere Libertà, senza preoccuparsi di raccogliere le deiezioni dell’animale.
Dopo aver filmato l’animale ed eseguito delle verifiche nel quartiere, gli agenti sono riusciti a identificare il cane, regolarmente anagrafato, e il suo proprietario, al quale sono state comminati due verbali con pagamento in misura ridotta, pari a 300 euro ciascuno, per omessa raccolta delle deiezioni dell’animale.